Ciclo di incontri del Comitato Tratta Piacenza delle vie Romee-via Francigena dal 23 febbraio al 6 aprile

Ciclo di incontri del Comitato Tratta Piacenza delle vie Romee-via Francigena dal 23 febbraio al 6 aprile
Piacenza 24 WhatsApp

Ciclo di incontri del Comitato Tratta Piacenza delle vie Romee-via Francigena dal 23 febbraio al 6 aprile. Gli appuntamenti predisposti dalla Banca di Piacenza si tengono nella sala biblioteca del Convento di Santa Maia di Campagna.

Il trittico di incontri fu indicato dal Presidente Corrado Sforza Fogliani, molto vicino e sostenitore del comitato volontario piacentino.

Giovedì 23 febbraio, alle 18, nella Biblioteca del Convento di piazzale delle Crociate si terrà il primo di tre incontri sulla Via Francigena piacentina tenuti dal presidente del Comitato Tratta Piacenza vie Romee-Francigena pro-Unesco, Giampietro Comolli; tema, “Dal IV secolo pellegrini cristiani transitano a Piacenza”. Il secondo incontro è previsto per giovedì 16 marzo (stesso luogo e stessa ora) e si occuperà di “Conventi e refettori: Piacenza icona europea della conservazione del cibo”. Terzo appuntamento il 6 aprile, quando il dott. Comolli parlerà di “Storia e vita, cultura e ambiente, etica. Piacenza ha bisogno di un brand identity”.

La partecipazione è libera (precedenza ai Soci e ai Clienti della Banca) con prenotazione (relaz.esterne@bancadipiacenza.it – tf 0523 542357).

Il comitato

Si è costituito per sostenere la candidatura Unesco della via Francigena Italia, ma anche per valorizzare, riconoscere, supportare la verità storica-culturale-architettonica  che pone Piacenza al centro di una ragnatela di antiche “vie” romane e medioevali e rinascimentali uniche e assolute nel panorama del cuore padano-fluviale nell’arco di oltre 2000 anni.

Al primo incontro, sarà presentata la bozza della cartoguida della provincia e della città ancora in lavorazione.

blank

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank