Croce Bianca presenta i nuovi corsi aperti a tutta la cittadinanza: “L’innesto di nuovi volontari è vitale per la nostra associazione e per tutta la Sanità” – AUDIO

“Un momento fondamentale per tutti noi, anzi vitale perché la nostra organizzazione si basa sui volontari”. Con queste parole Paolo Rebecchi, coordinatore provinciale di ANPAS, introduce il corso formativo gratuito rivolto alla popolazione, fondamentale per permettere l’ingresso in associazione di nuovi aspiranti volontari. Corso che sarà presentato giovedì 12 gennaio alle 20,30 nella sede della Pubblica Assistenza in via Emilia Parmense 19 a Piacenza.

blank

Si parla di corso, ma sarebbe più corretto dire “corsi”, dal momento che chiunque desideri diventare volontario avrà a disposizione diversi rami e settori tra cui scegliere. Anche perché l’azione di Anpas – Croce Bianca si declina in differenti funzioni e la durata di ogni corso ovviamente varia.

I corsi sono i seguenti:

OPERATORE DI SOCCORSO E/O TRASPORTO SANITARIO

blank

AUTISTA DEI MEZZI DI EMERGENZA E/O TRASPORTO SANITARIO

OPERATORE DI PROTEZIONE CIVILE (INTERNO) E DI SALA RADIO

AUTISTA E/O ACCOMPAGNATORE PER I SERVIZI SOCIALI

GRUPPO TRUCCATORI

blank

I corsi sono aperti alle persone da 16 anni in su. Chiaramente per ogni fascia d’età vi sono corsi e quindi mansioni particolarmente indicati. Per esempio Anpas Croce Bianca fa appello ai pensionati e a coloro che hanno già seguito i corsi o collaborato come volontari in passato salvo poi trasferirsi a Piacenza dalle proprie città d’origine.

“Per noi è fondamentale un rinnovo dell’associazione anche perché la nostra azione si declina in attività molto impegnative: avere a disposizione numerosi volontari, dunque, per noi è essenziale. Aiutiamo le persone e aiutiamo la Sanità, e a nostra volta abbiamo bisogno della popolazione e di persone che scelgono di impegnarsi insieme a noi. Aiutare le persone è un bel modo di vivere, si tratta di attività impegnative ma estremamente gratificanti”, spiega Alessandro Miglioli, presidente Pubblica Assistenza Croce Bianca Piacenza.

Alessandra Grana, Coordinatore Volontari e Turni Pubblica Assistenza Croce Bianca, lancia un altro appello che esula dai corsi in programma: “Servono cuochi. Potrebbe sembrare una banalità ma la figura del cuoco è fondamentale. Pranzare insieme in sede, per esempio, permette alle varie sezioni di affrontare al meglio i cambi turni garantendo ai volontari la possibilità di dare maggiore continuità alla fascia di servizio, è una comodità essenziale dal punto di vista logistico”.

CONTATTI:

0523 613976

0523 614422

volontari@crocebiancapc.org

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank