Debora Villa a Piacenza al Teatro Politeama il 7 marzo – BIGLIETTI OMAGGIO

Debora Villa - Piacenza - Teatro Politeama

Debora Villa – Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere – Biglietti omaggio – Scopri come vincere un biglietto omaggio offerto da Radio Sound e Piacenza24.

Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere
Debora Villa

Teatro Politeama – Piacenza
7 marzo 2019 – ore 21.00

Per aggiudicarti il tuo biglietto omaggio invia un SMS/WhatsApp con scritto VILLA PC24 + il tuo nome e cognome al 333 75 75 246
Il fortunato sarà richiamato. Biglietto valido per 1 persona.

Ascolta Radio Sound, potrai aggiudicarti tanti omaggi!


GLI UOMINI VENGONO DA MARTE LE DONNE DA VENERE
Per la prima volta portato in scena da una donna!

“Tanto tempo fa, i Marziani e le Venusiane si incontrarono, si innamorarono e vissero felici insieme perché si rispettavano e accettavano le loro differenze. Poi arrivarono sulla terra e furono colti da amnesia: si dimenticarono di provenire da pianeti diversi.”

Il testo di John Gray è un best-seller mondiale che ha venduto cinquanta milioni di copie ed è stato tradotto in quaranta lingue, si basa su un pensiero tanto semplice quanto efficace: gli uomini e le donne vengono da due pianeti diversi.

A portare in scena l’adattamento teatrale, una esilarante terapia di gruppo collettiva, del libro più celebre dello psicologo statunitense John Gray sarà per la prima volta in assoluto una donna: l’attrice comica Debora Villa.
Cercando di restare imparziale, Debora vi condurrà per mano alla scoperta dell’altro genere senza pregiudizi.

Per la prima volta quindi, sarà una rappresentante di Venere a ricordarci, con la sua comicità travolgente e irriverente, raffinata e spiazzante, quali sono le clamorose differenze che caratterizzano i Marziani e le Venusiane.
Uomini e donne impareranno a conoscersi di nuovo “perché – come sostiene Gray- quando si imparano a riconoscere e apprezzare le differenze tra i due generi, tutto diventa più facile, le incomprensioni svaniscono e i rapporti si rafforzano.”

Acquista biglietti: TicketoneTeatro Politeama