Al via il 4 settembre il Festival Piacenza Musica del Conservatorio Nicolini 

Al via il 4 settembre il Festival Piacenza Musica del Conservatorio Nicolini 

Una settimana di concerti, masterclass, conferenze, incontri. Dal 4 all’ 11 settembre torna il Festival Piacenza Musica al Conservatorio Nicolini con quasi trenta eventi che coinvolgono oltre 50 musicisti e un repertorio di più di 30 autori.

blank

Sono in prevalenza studenti dell’istituto i protagonisti dei vari appuntamenti che contrassegnano diversi momenti della giornata: mattino, pomeriggio, sera. A far da contrappunto ai concerti, che si svolgeranno nel Salone dei Concerti, si inseriscono cinque incontri-conversazioni a cura della responsabile della biblioteca del Conservatorio Patrizia Florio e altrettante Masterclass che vedono la partecipazione di musicisti e interpreti di fama internazionale. Ma non solo; durante la settimana musicale verrà presentato ‘Harvest Moon’, il CD prodotto in collaborazione con il Conservatorio Nicolini. Una kermesse, dunque, che consente alla scuola di alta formazione musicale di aprire ancora una volta le porte alla sua città per uno continuo e proficuo scambio artistico culturale. 

“Al via in settembre la nuova proposta artistica che il Conservatorio offre alla sua città – dichiara Maria Grazia Petrali direttrice del Conservatorio Nicolini -. I nostri docenti e studenti (tra cui alcuni giovanissimi) affiancati da illustri ospiti esterni, sono pronti a ripartire con l’entusiasmo di sempre, impegnati insieme in un progetto artistico, didattico e musicologico, curato dalla Prof. Alessandra Garosi, docente di Musica da Camera – continua Petrali -. La novità dei due appuntamenti presentati in contesti “nuovi” come il Palazzo Anguissola Cimafava e il Dubliner’s Irish Pub, caratterizza la volontà sempre più forte di uscire dalle mura istituzionali per portare la musica  in contesti diversi, individuando di volta in volta la cornice più consona ai repertori presentati”.

“Il Festival rappresenta un appuntamento importante e irrinunciabile con il quale  il Conservatorio offre innanzitutto ai suoi studenti e a tutta la città momenti musicali e approfondimenti, anche di tipo seminariale che concludono l’anno accademico – sottolinea la presidente del Conservatorio Nicolini Gianna Arvedi -. Tra le proposte del ricco programma vorrei sottolineare l’assoluta novità del concerto, in scena nel Salone lunedì 5 alle 21, della musica tradizionale cinese realizzato dai numerosi studenti cinesi che, per l’occasione, utilizzeranno strumenti musicali della loro tradizione. Un’opportunità per scoprire quindi una cultura musicale diversa dalla nostra e di grandissimo fascino”.

blank

Al via dunque domenica 4 settembre con ben cinque appuntamenti; alle 11 Incontro in Biblioteca sulle professioni della musica, alle 12 nel Salone il concerto inaugurale del Festival degli studenti premiati  in concorsi nazionali e internazionali nel corso dell’.a.a. 2021/2022, alle 14 e alle 17 masterclass e incontro con il clarinettista Lorenzo Coppola, la pianista Cristina Escaplez e il violoncellista Marco Decimo. Alle 18 infine la responsabile della Biblioteca, Patrizia Florio, incontra gli interpreti di ‘Appena chiudo gli occhi’ – Cantatas for Solo Voice with Violin.

Tutti gli appuntamenti del Festival sono a ingresso libero. È raccomandato l’uso dei dispositivi individuali di protezione delle vie aeree. I dettagli del programma si possono trovare sul sito www.conservatorionicolini.it e sui social del Conservatorio. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank