Fumara MioVolley in trasferta a Garlasco, Guaschino: “Dobbiamo esserci l’una per l’altra”

fumara miovolley

Unire prestazione e risultato. Questo l’obiettivo del Fumara MioVolley che si affaccia alla sesta giornata di campionato di serie B1 con la trasferta sul campo del Volley 2001 Garlasco (partita al via alle 18).

blank

Le pavesi dopo lo 0-3 incassato nell’esordio casalingo con Forlì hanno finora raccolto sette punti in campionato frutto del 3-1 con Certosa, delle vittorie al tiebreak con Centro Volley Reggiano e Ostiano e della sconfitta – arrivata a sua volta nel set breve – con Imola nell’ultima sfida in ordine di tempo. Segnali che fanno pensare ad una squadra decisamente poco arrendevole e pronta a battagliare con tutte le compagini del girone D.

Il Fumara arriva all’appuntamento dopo una prestazione con Forlì più concreta rispetto alle precedenti che però non è sfociata in punti necessari a smuovere la graduatoria. Da una parte resta l’ovvio rammarico per non aver raccolto nulla, dall’altra il desiderio di trovare il connubio tra statistiche favorevoli e una vittoria.

Le parole di Guaschino

«Nella partita di sabato c’è stata una buona prestazione da parte di tutte: come hanno dimostrato anche i dati abbiamo commesso meno errori del solito e anche le percentuali erano migliori. Quella che è un po’ mancata è stata la determinazione. Arrivavamo da tre sconfitte e forse ci mancava la lucidità di fare punto nei momenti decisivi. Non dobbiamo però perderci d’animo e avere entusiasmo. Siamo una squadra che funziona quando tutte giochiamo bene, dobbiamo esserci l’una per l’altra».

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank