Il 4 dicembre annuale commemorazione degli eccidi del passo dei Guselli e di Rocchetta di Morfasso

Il 4 dicembre annuale commemorazione degli eccidi del passo dei Guselli e di Rocchetta di Morfasso
Piacenza 24 WhatsApp

Domenica 4 dicembre 2022, organizzata dal Comune di Morfasso e dal Comitato Provinciale dell’ANPI di Piacenza insieme al Museo della Resistenza Piacentina, si svolgerà l’annuale commemorazione degli eccidi del passo dei Guselli e di Rocchetta di Morfasso dove, rispettivamente il 4 dicembre 1944 e il 7 gennaio 1945, persero la vita più di 50 tra partigiani e civili, compreso un bimbo di soli 6 anni.

Nell’inverno 1944-’45, mentre cercavano di tener testa al feroce rastrellamento invernale della Divisione militare tedesco-mongola Turkestan affiancata da reparti delle brigate nere della RSI, persero la vita nel solo comune di Morfasso cinquanta combattenti partigiani e alcuni civili, quasi tutti nel corso dei due agguati che subirono a Passo dei Guselli e presso la frazione Rocchetta.

Si renderà quindi omaggio alla memoria di quei caduti con una manifestazione che inizierà alle ore 9,30 al Passo dei Guselli e proseguirà successivamente a Rocchetta.

Durante la manifestazione, presiedeuta dal coordinatore Anpo della Val d’Arda,  Delio Gurnieri,prenderanno la parola il Sindaco di Morfasso Paolo Calestani, altri amministratori dei comuni vicini e Andrea Losi (Presidente del Museo della Resistenza Piacentina), che terrà l’orazione civile.

Dopo aver reso omaggio anche alla lapide di Rocchetta di Morfasso, alle ore 11 presso il ristorante Piè dei monti di Rabbini di Monastero, verrà ricordata a cura di Alessandro Pigazzini (Museo della Resistenza Piacentina) la figura del comandante partigiano morfassino Italo Croci “Dante”.ò

Radio Sound
blank blank