Il Gen Rosso International Performing Arts Group torna a Piacenza l’11 ottobre al Municipale

Il Gen Rosso International Performing Arts Group torna a Piacenza l’11 ottobre al Municipale

Il Gen Rosso International Performing Arts Group torna a Piacenza dopo l’incontro con la città ospitato all’Università Cattolica il 26 febbraio scorso, in occasione del ventennale conferimento della Laurea Honoris Causa in Economia a Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolarini, di cui il Gen Rosso è espressione musicale.

La cultura della violenza e del bullismo nell’ambito scolastico, e del Cyberbullismo. Canzoni, musiche, coreografie, video-scene, ispirate ai temi proposti dal progetto, che raggiungerà circa 2000 allievi delle Scuole Superiori di Piacenza.

Per incontrare il più possibile tutto il pubblico piacentino e i genitori degli studenti, il Gen Rosso si esibirà l’11 ottobre alle 21 al Municipale con una data del suo “Life” Tour, durante il quale sarà valorizzato anche il lavoro degli studenti.

La musica diventa un contributo importante per migliorare la società se riesce a parlare ai cuori delle persone di quel tempo e di quel luogo. 

Il Gen Rosso fin, dai suoi esordi, ha sempre voluto immergersi nelle gioie e nei dolori delle migliaia di persone che di volta in volta andava ad incontrare nelle varie nazioni del mondo. 

Individualismo, relativismo, disumanizzazione, disuguaglianza, problematiche tipiche della società di oggi, hanno origine da una politica di morte. 

Il nuovo spettacolo del Gen Rosso vuole scendere fino al cuore di queste problematiche rimettendo al centro la vita.

Il Concerto LIFE spazia dalla cultura del dare per arginare la povertà, all’equilibrio e la sostenibilità per risanare la terra, dall’ecologia della natura per arrivare all’armonia fra il creato e l’umanità che in esso vi abitano. 

Gradualmente si arriva alla proposta di condivisione tra le singole persone e tra i popoli con il  passaggio dalla tolleranza all’accoglienza, dalla coesistenza pacifica all’integrazione, alla fratellanza universale. 

Attraverso un nuovo sound pop/rock e visual d’impatto, il GR LIFE tour sarà una vera celebrazione alla vita con un fil rouge che caratterizzerà tutto il concerto: l’Amore è il DNA di ogni persona