La Conad Alsenese duella fino all’ultimo ma cede all’Igor Volley Trecate (1-3)

conad alsenese

La Conad Alsenese sfiora il tie break contro i giovani talenti piemontesi nell’ultimo match casalingo della prima fase

blank

Quasi due ore di partita intense e giocate a viso aperto fino all’ultimo pallone, con la posta in palio che però ha preso la via del Piemonte, lasciando le briciole in casa piacentina. Dopo la vittoria nel derby provinciale contro Gossolengo, in B1 femminile non riesce il bis alla Conad Alsenese, che lotta strenuamente ma alla fine deve cedere alle giovani dell’Igor Volley Trecate, vincitrici in quattro set nella penultima giornata della prima fase (girone A1).

In quello che rappresentava l’ultimo match casalingo di questa prima parte di campionato, le gialloblù guidate da Giacomo Rigoni hanno offerto nel complesso una buona prova, ma non sono riuscite a piazzare le accelerate decisive per far girare il match dalla propria parte. Nel complesso, bene il muro (14 block vincenti contro gli 11 avversari) e tanta difesa messa in mostra, oltre a una discreta ricezione, mentre ha fatto un po’ fatica (ma questo è equivalso anche per Trecate) l’attacco, particolarmente falloso nel terzo set, mentre nel quarto l’Igor ha dimostrato di aver preso un po’ le misure con il muro. Quarto set che è stato l’ago della bilancia, con Alseno che nella lotteria dei vantaggi non ha colto l’unica chance di agguantare il tiebreak, sapendo comunque annullare quattro match point alle piemontesi, a segno al quinto tentativo con l’ace finale del martello Bolzonetti, top scorer dell’incontro con 20 punti ben spalleggiata dall’opposta Badalamenti (14) e dall’altra banda Nardo (14 punti).

Il commento a fine partita

Nelle fila locali, ottimo l’ingresso in posto quattro di Emma Mandò, miglior marcatrice di casa con 15 punti, con la doppia cifra raggiunta anche dalle altre due laterali Serena Tosi (13) e Chiara Tonini (12). Ed è proprio la giovane schiacciatrice toscana della Conad Alsenese a commentare la partita.

“Meritavamo il tie break nel complesso abbiamo offerto una buona prova di squadra, anche se serviva più continuità, più spinta nel terzo set  e anche maggiore lucidità nei momento cruciali. Forse abbiamo commesso qualche errore di troppo in battuta, per contro il muro e la difesa sono andati abbastanza bene. Con un pizzico di grinta in più saremmo potute arrivare al quinto set che poteva essere l’epilogo di questa sfida equilibrata”.

CONAD ALSENESE-IGOR VOLLEY TRECATE 1-3

(20-25, 25-18, 18-25, 28-30)

CONAD ALSENESE: Gabrielli 2, Guaschino 9, Tonini 12, Tosi 13, D’Adamo 9, Lancini 2, Pastrenge (L), Martino, Longinotti, Mandò 15. N.e.: Bruno (L), Malvicini, Boselli. All.: Rigoni

IGOR VOLLEY TRECATE: Badalamenti 14, Orlandi 1, Palazzi 8, Bartolucci 1, Bolzonetti 20, Frigerio 4, Tellone (L), Gallina, Picchi 1, Nardo 14. N.e.: Costantini, Sonzini (L). All.: Ingratta

ARBITRI: Plantamura e Spartà.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank