Metronotte Piacenza: ritrovata a Montale un’auto rubata. In due anni i vigilanti hanno scoperto sedici veicoli oggetti di furto

Nella mattinata del 25 gennaio una pattuglia dell’istituto di vigilanza Metronotte Piacenza, durante un servizio di pattugliamento che rientra nel “Progetto Sicurezza” del quartiere Montale, ha recuperato una vettura che risultava essere oggetto di furto, sottratta ad un concessionario locale a fine 2022.

blank

La Guardia in servizio nel quartiere alle porte della città, che vede oltre una cinquantina di abitazioni e numerose attività commerciali ed industriali usufruire dei servizi di vigilanza dell’istituto piacentino, dopo aver notato alcune anomalie ha segnalato la targa alla centrale operativa Metronotte.  L’interfaccia con la Questura ha confermato che il mezzo era effettivamente rubato.

Il veicolo è stato preso in consegna dalle volanti del 112, intervenute in loco per le indagini del caso.

Sono sempre più frequenti questi episodi dove vengono ritrovati veicoli oggetto di furto, lasciati in sosta all’interno di quartieri residenziali “pronti per essere utilizzati all’occorrenza”, nel tentativo di confonderli con i mezzi dei residenti del quartiere.

blank

Infatti Metronotte Piacenza, nell’arco del solo biennio 2021/2022, ha ritrovato e consegnato alle forze dell’ordine 16 veicoli rubati, molti dei quali rinvenuti proprio nell’ambito dei vari Progetti Sicurezza di Quartiere.

Oltre che nella zona di Montale, alcuni recuperi sono avvenuti nei quartieri di Borgotrebbia, Besurica, Vallera, I Vaccari ed in altri contesti residenziali, che vedono centinaia di abitazioni aver sottoscritto dei servizi che prevedono varie ispezioni nell’arco dell’arco delle 24 ore e nelle fasce orarie più a rischio, a tutela dei beni e delle abitazioni stesse che sempre più spesso in questo ultimo periodo vengono prese di mira dai così detti “topi d’appartamento”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank