“Grave rischio per la salute”, mobilitazione contro il 5G

Lo sviluppo delle reti cellulari di quinta generazione porteranno sul territorio importanti innovazioni tecnologiche ma anche il grave rischio di un impatto negativo sulla salute e sull’ambiente. E’ doveroso da parte delle singole amministrazioni comunali informarsi e valutare con coerenza e consapevolezza prima di dare l’assenso alle installazioni del 5G.

Non è assolutamente ipotizzabile sottovalutare una tematica di grave importanza sociale: se numerosi comuni italiani hanno già espresso il loro dissenso, se in tutta Europa si stanno mobilitando associazioni per la tutela della salute e dell’ambiente, se in Svizzera numerosi cantoni si sono dichiarati isola 5G-free e se numerosi scienziati riportano il risultato di studi in contraddizione con chi opera nell’indifferenza del benessere, è quantomeno necessario fare una pausa e approfondire un argomento molto attuale e di conseguenza urgente.

Per questo, Paolo Goglio, presidente della Associazione Amore con il Mondo, ha allestito un KIT ATTIVISMO 5g e chiama a raccolta i volontari della provincia di Piacenza per intervenire direttamente e subito con una azione di sensibilizzazione rivolta a tutti i comuni della provincia.