Pelò sul calcio dilettanti: “Entro metà aprile altre informazioni. Io stopperei tutto” – AUDIO

pelò, calcio dilettanti
Radio Sound
Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza
blank blank blank

Le parole di Luigi Pelò, delegato FIGC Piacenza, in merito alla situazione del calcio dilettanti

Quando avremo qualche informazione in più sui campionati?

“Io capisco la frenesia di voler sapere, ma per il calcio dilettanti è ancora presto. Posso dire di aver avuto l’ordine di chiudere le delegazione fino al 15 di maggio, quindi la cosa si protrarrà ancora per molto. La situazione è veramente grave, per cui sarà dura riprendere”.

Piacenza sta vivendo una situazione drammatica

“Siamo in una condizione gravissima. Io capisco la voglia dei dirigenti e dei giocatori, però dobbiamo metterci nella testa che deve prevalere la salute; il calcio lo possiamo fare anche più avanti. Entro la metà di aprile sapremo di più”.

La proposta di Luigi Pelò

“Io stopperei tutto e riprenderei a settembre. Ci dobbiamo mettere in sicurezza. I dirigenti si devono tranquillizzare e pensare alla salute. Vediamo come evolve nel mese di aprile, poi verranno prese opportune decisioni”.

L’intervista completa a Luigi Pelò, delegato FIGC Piacenza