Piacenza calcio, colpo triplo: presentati Corbari, Bruzzone e Maio

piacenza calcio

Nella sede di Ponginibbi Auto grazie all’ospitalità di Giacomo Ponginibbi, il Piacenza calcio ha presentato i primi tre giocatori del nuovo corso 2020-21: Matteo Bruzzone, Andrea Corbari e Francesco Maio

blank

Oro, incenso, mirra ed altro ancora. Il Piacenza inaugura il calciomercato e porta con sé i tre doni della serie D 2019-20: Andrea Corbari, Matteo Bruzzone e Francesco Maio.
Sono i primi tre acquisti del nuovo corso 2020-21, arrivano tutti e tre dai dilettanti e sono fortemente motivati per mettere la loro firma sulla prossima stagione.

“Possono dare tanto al Piacenza e sono convinto che lasceranno l’anima in ogni partita – ha esordito Simone Di Battista. Sono tre ragazzi umili e capaci di soffrire, hanno fatto una lunga gavetta ed ora sono qua perché se lo sono meritato. Sanno di avere una grossa responsabilità sulle spalle”.

Piacenza calcio
Maio, Di Battista (area tecnica), Bruzzone e Corbari

Gavetta è la parola magica di questo afoso pomeriggio piacentino perché loro tre, i giocatori, hanno proprio le facce di chi l’erba l’ha dovuta mangiare per arrivare a prendersi questa chiamata in serie C.
“Essere qua è un vanto ed un orgoglio” – dice Bruzzone (ex Fiorenzuola e Borgosesia) – “Sentiamo la pressione, però è quella buona” – aggiunge Maio (15 gol in 25 presenze nel 2019-20).

La pressione c’è tutta, anche perché questi ragazzi arrivano come giocatori già formati e non come giovani di prospettiva. Lo sa bene Andrea Corbari (ex Fiorenzuola) che è partito dalla seconda categoria: “Dovremo aiutare tanto i più giovani ed accelerare il loro processo di crescita: in serie C non puoi sbagliare. Sarà fondamentale costruire il gruppo, ed è proprio per questo che cercherò di replicare quello che fece Ettore Guglieri con noi a Fiorenzuola”.

blank
Un solare presidente Pighi insieme al comparto “di campo” dei biancorossi

Movimenti societari

Prima della presentazione ufficiale del terzetto in campo, il DG Scianò ha aggiornato qualche situazione interna alla società. Tiziano Battini (B&C Costruzioni) e Marco Maggi (Società Cooperativa Emiliana Gestione Servizi e Mg Wear) entrano ufficialmente nel consiglio d’amministrazione, mente Mario Chitti si occuperà del comitato etico.

Il Piacenza vuole tornare centrale nella società civile coinvolgendo in questo gruppo tanti organi cittadini. Dalle istituzioni, con i politici e le cariche pubbliche fino alle scuole e alle organizzazioni sociali come AS.SO.FA. Il comitato etico sarà una costola societaria con delega alla legalità ed alla sensibilizzazione di tematiche delicate, oltre che alla società civile e alla parte economica-finanziaria.

blank
Ponginibbi, Pighi, Scianò, Di Battista e Mario Chitti

Nuovi soci?

Sul fronte soci non ci sono molte novità, tranne una battuta del presidente Roberto Pighi diretta a Giacomo Ponginibbi riguardo ad un colloquio da fissare per il più immediato futuro. Che possa essere lui il nuovo acquisto all’interno della società?

blank
Ponginibbi e Pighi fianco a fianco

TUTTE LE NEWS SUL PIACENZA CALCIO LE TROVI SU PIACENZA24

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank