Nell’auto una pistola finta e marijuana, 20enne nei guai

Pedone travolto a Vigolzone

I carabinieri della stazione di Pontenure hanno fermato un giovane di 20 anni, nato a Rimini, residente in provincia di Massa Carrara, con precedenti penali. I carabinieri lo hanno denunciato perché trovato in possesso di una pistola a salve, cal.9, priva del tappo rosso, con caricatore vuoto inserito.

blank

Lo hanno poi segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti perché trovato in possesso di una modica quantità di marijuana che nascondeva nella tasca destra dei pantaloni.

Il giovane 20enne viaggiava a bordo, quale passeggero, di un’auto condotta da un operaio di 22 anni, domiciliato a Roveleto di Cadeo, con precedenti penali, e nascondeva la pistola nei pantaloni.

I carabinieri hanno fermato i due giovani intorno alle 9 di ieri mattina lungo la provinciale che porta a Cortemaggiore all’altezza della frazione di Muradello, durante un servizio di controllo e sono apparsi subito agitati.

Particolare che ha spinto i militari di Pontenure ad approfondire la verifica consentendo di sequestrare la finta pistola, oltre ad un grinder ed una sigaretta artigianale con tabacco e residui di marijuana.

Per il giovane, quindi, è scattata la denuncia per porto di armi od oggetti atti ad offendere e lo hanno segnalato alla Prefettura competente quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank