Problemi e ritardi nel rilascio del green pass, l’Ausl apre un ufficio per aiutare i cittadini: ecco come contattarlo – AUDIO

Scuola al via con l'obbligo del Green Pass per i genitori, Caiazzo (Dirigente Scolastica): "Ci sono difficoltà, ma ragionare in un'ottica di condivisione aiuta" - AUDIO

Diversi cittadini vaccinati hanno lamentato nei giorni scorsi ritardi nel rilascio del green pass. L’Ausl di Piacenza, a tal proposito, ha deciso di organizzare uno sportello per supportare quelle persone che non hanno ancora ricevuto il documento.

blank

“Le persone che hanno problematiche legate alla ricezione del Green Pass possono rivolgersi a questo ufficio, contattando anche il numero 0523 1790900”, spiega Marco Delledonne, direttore del dipartimento di Sanità pubblica.

“I problemi sono spesso dovuti a difficoltà tecniche e informatiche, il flusso dei dati è enorme ed è sufficiente un piccolo intoppo per mandare il tilt il sistema”.

Delledonne presenta alcuni esempi: “Molti problemi sono legati, per esempio, ai doppi nomi. Spesso le persone, pur avendo il doppio nome, si firmano con uno solo dei due e abbiamo scoperto che questo elemento blocca il sistema. Altre problematiche sono legate ai vaccini effettuati all’estero. Inoltre ricordiamo che i sistemi italiani riconoscono solo Pfizer, Moderna, Johnson e AstraZeneca: chiunque abbia ricevuto altri vaccini potrebbero riscontrare problemi nel rilascio del green pass. Problemi potrebbero essere riscontrati anche dalle persone che hanno ricevuto una sola dose perché guarite da meno di 12 mesi. Proprio per far fronte a questi disagi abbiamo deciso di avviare un vero e proprio pool”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank