Scherma – Otto atleti del Pettorelli si qualificano ai regionali Assoluti

pettorelli

Gli atleti del Pettorelli tornano da Bologna con il carniere pieno di buoni risultati. Ben otto, infatti, gli atleti che si sono qualificati, il 5 e 6 febbraio, per la seconda prova zonale dei campionati italiani di scherma, che si terrà a marzo a Napoli.

A staccare il pass, nella categoria Assoluti, sono stati Tommaso Bonelli (sul podio al terzo posto), Francesco Curatolo (in finale con il sesto posto) seguiti da Andrea Polidoro, Michele Comolatti e Luca Visentini. Fra le ragazze, si sono qualificate Elena Perna, Margherita Libelli e Irene Cecchet (che ha superato la compagna di squadra Marta Nocilli in un assalto fratricida).

blank

Ma le soddisfazioni per la spada biancorossa non finiscono qui. Si registrano ottimi risultati anche nel campionato Under 14. Edoardo Franchi (Giovanissimi) sale sul podio ancora una volta, al terzo posto. Stesso gradino del podio, nella categoria Bambine, per Linda Bertuzzi, seguita al sesto posto dall’esordiente Flavia Gandelli.

Alessandro Bossalini, presidente del Pettorelli

“Una due giorni di grandi soddisfazioni sia dagli Assoluti sia dagli U14. Da sottolineare il podio di Bonelli e il piazzamento nella finale raggiunta da Curatolo, oltre alle buone prove degli altri classificati nella spada maschile e in quella femminile. Naturalmente, un plauso va anche ai ragazzi degli Under 14 con Bertuzzi a medaglia e il buon esordio di Gandelli”.

Archiviate le gare di Bologna, il Boss sta preparando le valigie per la Russia, dove a Sochi seguirà gli azzurri di spada come tecnico della Nazionale Assoluti nella prova di Coppa del mondo.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank