Sorpreso a rubare un paio di scarpe in un negozio, bloccato e arrestato

Fiorenzuola, 94enne derubata dopo la minaccia di dare fuoco alla casa
Piacenza 24 WhatsApp

Sorpreso a rubare un paio di scarpe in un negozio, bloccato e arrestato.

Ha cercato di mettere a segno un furto in un negozio di scarpe del centro commerciale Gotico a Piacenza; ma è finito in manette per mano dei carabinieri della Stazione di Piacenza Principale.

Nel pomeriggio di ieri, 12 febbraio, la pattuglia dei carabinieri della Principale, durante un normale servizio di controllo del territorio, è intervenuta presso il negozio “Scarpe & Scarpe” nella galleria del centro commerciale.

Un 49enne, nato in Marocco, domiciliato a Piacenza presso una conoscente, con precedenti penali, sprovvisto del permesso di soggiorno, dopo aver rotto l’antitaccheggio, si era appropriato di un paio di scarpe del valore di 110 euro nascondendolo sotto il giubbotto. Successivamente ha oltrepassato la barriera antitaccheggio e faceva azionare l’allarme.

Lo hanno più volte invitato a fermarsi dall’addetto alla sicurezza, ma si è allontanato a passo veloce verso l’esterno della galleria commerciale. Lo hanno fermato quasi all’uscita, si è liberato delle scarpe nascoste sotto il giubbotto lanciandole verso l’addetto alla sicurezza e tentava nuovamente di sfuggire. Un altro addetto alla sicurezza è riuscito a fermarlo e a consegnarlo ai carabinieri della Stazione di Piacenza Principale che nel frattempo erano giunti sul posto.

L’uomo veniva portato in caserma, dopo le formalità di rito è stato arrestato per furto aggravato e trattenuto presso la camera di sicurezza di via Beverora. Nella giornata odierna è previsto il rito direttissimo davanti al Tribunale di Piacenza.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank