Pallanuoto, i risultati delle giovanili della Kosmo

Tutti i risultati delle giovanili della Kosmo.

UNDER 13

KOSMO TRS – SPAZIO SPORT ONE = 7 – 4 (2-0/1-1/4-2/0-1)
KOSMO TRS: Cantarelli, Maffi 1, Savi, Ghisoni 1, Rossi L. 1, Bellani 2, Zrari, Rossi F. 1, Beghi 1, Prati. All. Rojdestvenskiy
SPAZIO SPORT ONE: Rondi, Tinelli, Pncelli, Galiero, Martinelli, Ototess 1, Chiodi 1, Doddi 1, Bosatelli 1, Merenda, Di Lauro. All. Oribetich

Partita non facile quella che ha visto i ragazzi di mister Vadym opposti ai pari età dello Spazio Sport One. Primi due tempi molto equilibrati con la Kosmo più abile in fase realizzativa. Solo nel terzo tempo i padroni di casa riescono a mettere a segno l’allungo che gli permetterà di conquistare i tre punti che li proiettano al secondo posto del girone dopo la prima di ritorno.

Nella prima metà del primo quarto le difese e i portieri hanno la meglio sugli attacchi e le rispettive reti rimangono inviolate. Dopo 4’ è Maffi a rompere il ghiaccio per la Kosmo, la sua conclusione si infila inesorabilmente alle spalle di Rondi. Passa un minuto ed è il boa Beghi ad infilare la porta avversaria per il 2 a 0. Gli osiensi provano a reagire ma Cantarelli e compagni fanno buona guardia e il primo tempo finisce senza altre emozioni. Inizia il secondo tempo e la Kosmo prova ad allungare ma le conclusioni dei piacentini non riescono a superare l’estremo dello Spazio Sport. Gli ospiti non stanno a guardare e impegnano in più di un’occasione la retroguardia di casa e il portiere Cantarelli.

Corre il quinto minuto quando un veloce attacco della Kosmo viene finalizzato da Bellani con un preciso diagonale, 3 a 0. Osio non ci sta, reagisce e dopo un minuto segna il 3 a 1 con una precisa conclusione di Chiodi. Dopo il riposo lungo i piacentini entrano in vasca molto determinati e dopo due minuti vanno a segno con Rossi Francesco, 4 a 1.

Accorciano gli ospiti con il gol di Ototess, ma sul successivo attacco è Rossi Luca che, con una potente conclusione, segna il gol del 5 a 2. Gli ospiti nono sono domi e Doddi, ben servito, non lascia scampo all’estremo della Kosmo è segna il 5 a 3.

Ma la Kosmo è in fiducia, capisce che la partita è alla sua portata e prima con Bellani e poi con Ghisoni (sicuramente uno dei migliori), segna i gol che la portano sul 7 a 3 con cui si chiude il terzo tempo. Nell’ultimo parziale al Kosmo gestisce la partita, lo Spazio Sport ha un sussulto e segna il quarto gol con Bosatelli, ma i ragazzi in calottina bianca non si disuniscono e conquistano una meritata vittoria. Domenica 31 marzo impegno molto difficile in trasferta con la prima del girone Pallanuoto Bergamo.

UNDER 15

KOSMO TRS – GAM TEAM = 12 – 3 (1-1/3-0/3-0/5-2)
KOSMO TRS: Bosi, Sacco, Ghisoni 1, Rossi F., Farina 3, Rossi F., Bellani 1, Migliari, Zermani, Barilati 7, Bertuzzi, Beghi, Cantarelli, Zrari, Triscornia. All. Rojdestvenskiy
GAM TEAM: Belotti, Canziani, Perinotto, Bonadei, Bianchetti, Schivardi 1, Musatti, Zuelli, Zambelli, Pezzotti, Fusari 1, Luosi, Metelli. All. Subri

Nell’ultima partita del girone di andata si incontrano le due squadre appaiate al secondo posto in classifica.

L’equilibrio dura solo un tempo, quello necessario alla squadra del presidente Dodici ad aggiustare la mira e aumentare la percentuale di realizzazione. Come si diceva primo tempo che vede le due contendenti presentarsi più volte alla conclusione ma Bosi e Belotti fanno buona guardia. Sono gli ospiti a passare in vantaggio con Fusari dopo 3’ e 30”.

La Kosmo crea numerose occasioni ma stenta a concretizzare e solo ad una manciata di secondi dalla fine del parziale acciuffano il pari con una potente conclusione di Barilati. Lo stesso Barilati si ripete dopo pochi secondi dall’inizio del secondo tempo e segna il 2 a 1.

Azioni tambureggianti da una parte de dall’altra, ma devono passare quasi cinque minuti perché Farina, con una bella conclusione dai cinque metri, riesca a segnare il 3 a 1. Reazione di Treviglio che attacca a testa bassa ma trova sulla sua strada un Bosi in serata di grazia. Prima della fine del tempo anche Ghisoni si iscrive alla lista dei marcatori segnando il 4 a 1.

Il punteggio potrebbe essere anche più largo se i ragazzi in calottina bianca non avessero fallito alcune facili occasioni. Terzo temo in fotocopia con parziale di 3 a 0 a favore della Kosmo, vanno a segno due volte Farina e una Barilati, Bosi tira giù la saracinesca e si va all’ultimo riposo con i piacentini in vantaggio 7 a 1. Ultima frazione, la Kosmo non si accontenta, si scatena Barilati che segna quattro reti e uno lo infila Bellani. La reazione del Gam Team si limita ai i gol di Musatti e Schivardi, ma i padroni di casa hanno ormai preso il largo e conquistano una meritata vittoria per 12 a 3. Ottima prova di tutta la squadra con Barilati, Bosi e Farina in particolare evidenza. Sabato 30 marzo la Kosmo sarà impegnata alla piscina Saini di Milano contro la prima del girone Metanopoli.

UNDER 20

COMO NUOTO – KOSMO TRS = 26 – 4 (8-1/9-1/7-0/2-2)
COMO NUOTO: Garancini, Ghioldi, Casadio 3, Sala 2, Bianchi 2, Sopransi, Bianchi, Caruso 2, Salami 1, De Simone 8, Beretta 8, Savran. All. Cuccu
KOSMO TRS: Bosi, Cocconi, Rossetti 1, Farina, Pennini, Compolunghi, Mantovani, Faccini 1, Lombardi, Colombi 1, Dodici 1, Barilati. All. Rojdestvenskiy

Partita dal pronostico scontato quella che vedeva opposte la seconda in classifica Como alla penultima Kosmo. Pronostico ampiamente rispettato con i padroni di casa che vincono largamente.

Risultato mai in discussione con i comaschi che prendono il largo fin dal primo parziale che termina sul punteggio di 8 a 1 grazie alle marcature di De Simone 4, Beretta 2, Casadio e Sala 1 per i padroni di casa e di Colombi per gli ospiti.

Secondo tempo in fotocopia e parziale di 9 a 1 per Como: segnano 3 gol a testa De Simone e Beretta e 1 ciascuno Casadio, Sala e Caruso, per la Kosmo la marcatura porta la firma di Dodici. Finisce 7 a 0 il terzo tempo, segnano i soliti Beretta 3, De Simone 1 e Casadio 1, a cui si aggiunge Mattia Bianchi 2. Nel quarto tempo Como allenta un po’ la pressione e il parziale termina in parità 2 a 2. Ai gol di Caruso e Salami per i comaschi fanno da contraltare quelli di Rossetti e Faccini per la Kosmo.