YouthBank, ultimi giorni per gli under 25 che vogliono diventare “banchieri”

Piacenza 24 WhatsApp

Ha imboccato lo sprint finale la fase di selezione di YouthBank, la “banca” formata da ragazze e ragazzi dai 16 ai 25 anni che andranno a gestire le risorse economiche della Fondazione di Piacenza e Vigevano, per sostenere progetti sociali ideati e gestiti da loro coetanei. I giovani che vogliono fare parte dell’iniziativa possono rispondere al bando e inviare una candidatura entro il 22 settembre.

Già arrivate numerose candidature

Dalla presentazione del progetto, nel giugno scorso, sono arrivate agli organizzatori numerose candidature. «Nonostante sia una novità assoluta per il nostro territorio, i giovani hanno reagito con grande interesse – sottolinea il consigliere d’amministrazione della Fondazione di Piacenza e Vigevano Luca Groppi -. Un segnale molto incoraggiante, tanto più che nel luglio scorso il progetto YouthBank Piacenza è entrato a far parte della rete YouthBank International acquisendo una connotazione “glocal”: porta sul nostro territorio un’esperienza internazionale, adattandola all’ambito piacentino».

Tra i giovani che invieranno la candidatura, la Fondazione selezionerà il gruppo degli YouthBanker, che, dopo una formazione gratuita, avranno a disposizione un fondo di circa 30mila euro per iniziare un percorso scandito da vari passaggi: mappare i bisogni del territorio e dei coetanei in ambito sociale, definire una strategia di intervento, elaborare un bando che intercetti i progetti di altri giovani (gli YouthPlanner), scegliere i progetti più meritevoli, decidere quali finanziare e, infine, monitorarne la realizzazione.

“Soldi veri e autonomia decisionale”

«Affidiamo ai giovani soldi veri e autonomia decisionale – sottolinea Edoardo Favari, consigliere generale della Fondazione di Piacenza e Vigevano, referente e coordinatore del progetto -. Vogliamo contribuire alla formazione di nuovi decisori per la comunità della Piacenza di domani: crediamo che questo progetto possa effettivamente cambiare le cose perché dà il bastone del comando nelle mani di giovani, che potranno dedicare i fondi ai bisogni della loro generazione senza doverli prima chiedere a degli adulti. Il numero elevato di candidature dimostra che i giovani che vivono nel nostro territorio hanno perfettamente colto l’importanza di questa opportunità che la Fondazione vuole offrir loro».

COME PARTECIPARE

Gli under 25 che per motivi di residenza, studio o lavoro frequentano il territorio di Piacenza e desiderano impegnarsi per risolvere problemi sociali, culturali e ambientali della comunità, possono candidarsi e, qualora selezionati,  frequentare un percorso di formazione residenziale gratuito della durata di due giorni e mezzo (analisi dei bisogni locali, elementi di progettazione, project management, comunicazione, raccolta fondi), entrando nella squadra di coetanei che costituisce la YouthBank. Per maggiori dettagli e per candidarsi occorre collegarsi al sito youthbank.lafondazione.com

Radio Sound
blank blank