Armi & Bagagli, migliaia di visitatori a Piacenza Expo, domenica la nuova legge sulle rievocazioni storiche

Piacenza 24 WhatsApp

Migliaia di visitatori a Piacenza Expo nella prima giornata espositiva di Armi & Bagagli. Visitatori provenienti non solo da varie regioni italiane ma anche da Francia, Svizzera, Austria, Germania, Slovenia e da altri Paesi oltre confine. Visitatori che hanno potuto non solo ammirare gli oggetti tipici per le rievocazioni storiche realizzati artigianalmente in ferro, cuoio, legno, pellame e tessuto dagli oltre duecentocinquanta espositori presenti, ma che hanno anche potuto visitare le altre quattro fiere collaterali di questa edizione che celebra i vent’anni di Armi & Bagagli.

L’inaugurazione di Armi & Bagagli

Armi & Bagagli è stata inaugurata nella mattinata dall’Assessore al Commercio del Comune di Piacenza, Simone Fornasari, dal Questore Ivo Morelli, dal Comandante provinciale dei Carabinieri col. Pierantonio Breda, dal Presidente della società fieristica, Giuseppe Cavalli, dal Direttore Sergio Copelli e dai due organizzatori Cesare Rusalen e Massimo Andreoli.

blank

Armi & Bagagli e non solo

Piacenza Militaria, dedicata agli oggetti e ai cimeli del collezionismo militare, Coltelli, mostra-mercato dedicata alla coltelleria di pregio, Expo Arc, fiera riservata agli amanti dell’arceria e Sof Fair, fiera nazionale dedicata al softair, disciplina sportiva che sta gradualmente prendendo piede e che da qualche anno viene praticata anche nella nostra provincia nella nuova struttura realizzata nei pressi di Rivergaro.

La nuova legge sulle rievocazioni storiche

Armi & Bagagli, Piacenza Militaria, Expo Arc, I Coltelli e Soft Fair proseguiranno anche domani con apertura continuata dalle 10 alle 18. Alle 13.30 nell’Auditorium di Piacenza Expo si svolgerà l’assemblea annuale di CERS Italia – Consorzio europeo rievocazioni storiche. Sarà presente il Presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati, on. Federico Mollicone, che illustrerà la nuova legge sulle rievocazioni storiche attesa ora soltanto da un passaggio formale nell’aula del Senato. 

blank

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank