La Coppa d’Oro si veste di giallo: da Vincenzo Nibali a Ernesto Colnago, un’edizione dedicata al Tour de France il 24 giugno – AUDIO

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Il campione Vincenzo Nibali, il costruttore Ernesto Colnago dell’omonimo e leggendario brand, il direttore sportivo Giuseppe Martinelli e il giornalista Beppe Conti. Sono alcuni degli ospiti d’eccezione che animeranno la prossima edizione della Coppa d’Oro, organizzata dal Consorzio Salumi Tipici Piacentini insieme a Camera di Commercio dell’Emilia, Comune di Piacenza e Regione Emilia-Romagna. L’evento è in programma il prossimo 24 giugno a Palazzo Gotico.

Come si evince, si tratta di un’edizione tutta incentrata al Tour de France, la grande tappa piacentina che avrà luogo il primo luglio. Non a caso, la 16esima edizione avrà come titolo d’accompagnamento “Il Vento del Tour”.

Il Consorzio di Tutela Salumi DOP Piacentini vuole partecipare all’avvicinamento del giorno magico con la sua importante manifestazione.

Tra i momenti salienti della manifestazione: “Il Vento del Tour”, tematica portante della tavola rotonda vuole rimarcare, attraverso la testimonianza di qualificati relatori, quanto questo straordinario evento sportivo porta e lascia nel territorio che attraversa.

A seguire, la premiazione con l’assegnazione del prestigioso premio “Coppa d’Oro 2024”, appositamente creato per l’eccezionale occasione dall’artista Marisa Montesissa.

Sarà poi il talk show serale “Ti racconto il Tour” a dar voce agli straordinari ospiti che avranno modo di raccontare le loro esperienze vissute al Tour de France.

“Sì, un evento eccezionale per Piacenza che dal punto di vista mediatico, dal punto Piacenza avrà la possibilità di essere vista in tutto il mondo. E allora Coppa d’Oro non poteva essere così insensibile a questo grosso appuntamento e abbiamo proprio organizzato tutta la manifestazione imperniata sul Tour de France”, spiega Roberto Belli, direttore del Consorzio.

blank

Tre momenti importanti

Il primo momento sarà come al solito il convegno e avrà un titolo particolare, “Il Vento del Tour, cosa porta e cosa lascia”. I nostri amministratori, importanti giornalisti, importanti atleti, ci diranno cosa ha lasciato e cosa ha portato per loro il Tour de France. Poi avremo la premiazione della Coppa d’Oro con atleti che hanno legato il loro nome proprio al Tour. Infine una cosa abbastanza inusuale per Coppa d’Oro, ci sposteremo in piazza Cavalli e verrà organizzato un talk show dove questi grandi atleti avranno la possibilità di dialogare tra di loro con Pier Augusto Stagi, direttore di Tuttobici Web, a cui va il mio ringraziamento per la collaborazione che ci ha dato”.

Coppa d’Oro ancora una volta diventa una manifestazione dei piacentini e abbiamo fatto in modo che fosse ancora di più una manifestazione dei piacentini, portando la manifestazione proprio in piazza Cavalli e per questo devo ringraziare intanto il Ministero dell’Agricoltura che oltre al patrocinio ci ha dato supporto per la manifestazione, come il Comune di Piacenza, come la Camera di Commercio dell’Emilia: ricordo che Coppa d’Oro è nata proprio da un’idea della Camera di Commercio”.  

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank