Eleonora Corsalini è il nuovo direttore sociosanitario dell’Ausl di Piacenza

Il direttore generale Paola Bardasi ha nominato nei giorni scorsi Eleonora Corsalini come nuovo direttore delle attività sociosanitarie dell’Azienda Usl di Piacenza. Sostituisce Massimo Zucchini, che ha assunto l’incarico dirigenziale di responsabile dell’area Integrazione sociosanitaria dell’area della non autosufficienza all’interno della Direzione generale Cura della persona, salute e welfare della Regione Emilia-Romagna.

“Ringrazio il dottor Zucchini per l’importante ruolo svolto a Piacenza negli ultimi due anni – evidenzia il direttore Bardasi – in un momento ancora molto complesso per la sanità locale. Grazie anche al suo contributo, la nostra Azienda ha finalmente potuto riprendere a lavorare, dopo la conclusione dell’emergenza, sulla programmazione futura. In particolare, Zucchini ha contribuito, insieme alla direzione strategica, all’avvio del percorso di attuazione della riforma territoriale nella nostra realtà provinciale.

Non possiamo quindi che rivolgergli i nostri migliori auguri per la nuova sfida professionale che sta per intraprendere, conviti che l’esperienza maturata a Piacenza potrà essergli utile ad affrontare l’importante compito cui è stato chiamato in Regione”.

La dottoressa Corsalini, che in Azienda era già responsabile della gestione medici convenzionati del territorio e dell’integrazione sociosanitaria, si è già messa al lavoro nel suo nuovo ruolo.

“Nell’ambito degli elenchi regionali di professionisti idonei a ricoprire questo ruolo, abbiamo scelto e voluto valorizzare una risorsa interna – aggiunge il direttore Bardasi – che può garantire una vasta esperienza nazionale e internazionale e che conosce bene il territorio”.

Laurea all’università Bocconi di Milano, la dottoressa Corsalini ha poi conseguito un master di specializzazione sulla gestione delle aziende sanitarie alla Scuola di Direzione aziendale dello stesso ateneo. Approdata per la prima volta alla Ausl di Piacenza nel 2004, si è occupata in quel periodo soprattutto del Fondo regionale per la non autosufficienza (FRNA). Nel 2009 ha conseguito un ulteriore master (MA) in European politics and policy allla New York University, dove ha approfondito in particolare le politiche sanitarie e i principali sistemi sanitari presenti nei paesi europei. Dopo gli Stati Uniti, è tornata a Milano per lavorare presso il CERGAS, il Centro di ricerche sulla gestione dell’assistenza sanitaria e sociale della Bocconi, dove è rimasta fino al 2014 in veste di ricercatrice e docente universitaria, principalmente sui temi dei servizi territoriali, sistemi sanitari internazionali e sistemi di Primary care nei paesi dell’Unione Europea. Dopo una breve esperienza nella sanità privata lombarda, dal 2015 è di nuovo all’Ausl di Piacenza, dove si è occupata di pianificazione strategica, e, in seguito, di medicina del territorio e di servizi socio sanitari rivolti ai non autosufficienti, tornando così nel settore del FRNA. Marchigiana di origine, ha eletto Piacenza come sua città.

“Ho accettato con entusiasmo – commenta la dottoressa Corsalini – la nomina da parte del direttore generale Bardasi, che ringrazio per la fiducia. Sono onorata di ricoprire questo ruolo e pronta a dare il mio contributo a Piacenza in un momento di ripartenza, in cui di certo non mancano le difficoltà, ma che offre anche possibilità di sviluppo e ridefinizione di un modello di assistenza territoriale tra i migliori del Paese. Credo che le sfide del futuro prossimo vadano affrontate partendo dall’ascolto del territorio, in integrazione e costante collaborazione con gli enti locali e i rappresentanti della nostra comunità”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank