Eventi privati: “Siano gli organizzatori a pagare gli straordinari della polizia locale”

spray anti-aggressione

Le Segreterie Provinciali SULPL e CSA hanno depositato la proclamazione dello stato di agitazione della Polizia Locale di Piacenza. Stato di agitazione che prevede il blocco degli straordinari nel caso in cui il tentativo di conciliazione in Prefettura dovesse fallire. La nota è firmata dai sindacati Sulpl e Csa; si parla in particolare del servizio prestato in occasione delle feste private.

blank

“Nei giorni scorsi abbiamo anche depositato un esposto presso la Procura della Corte dei Conti Sez. Emilia-Romagna. Con riferimento proprio alla mancata applicazione della legge riguardante i servizi resi ai privati dalla Polizia Locale. Questione su cui è intervenuta in tal senso anche la minoranza in Consiglio Comunale con una interrogazione che è stata bocciata”.

Per esempio di parla di eventi come Giro d’Italia, Gola Gola, Venerdì Piacentini, Ciclo-amatoriale Scott, Adunata Alpini, etc.).

Secondo i sindacati, la legge obbliga gli organizzatori di eventi privati a remunerare i servizi resi dalla Polizia Locale; impegnata nel presidio e nelle operazioni di viabilità durante le loro manifestazioni. “Tale applicazione comporterebbe un risparmio di risorse che in parte potrebbero essere indirizzate per altre finalità più utili alla cittadinanza”.

“La mancata applicazione della Legge comporta un ingiusto dispendio di soldi pubblici dei cittadini per pagare ore di straordinario che invece dovrebbero essere compensati dagli organizzatori degli eventi”. Vedi Giro d’Italia, Gola Gola, Venerdì Piacentini, Ciclo-amatoriale Scott, adunata Alpini, etc etc. Dal 2017 il Comune di Piacenza non si è ancora adeguato”.

“Giova precisare che anche in caso di Patrocinio offerto dal Comune, il privato deve comunque provvedere al pagamento degli straordinari che non possono essere in carico all’Amministrazione, che paga utilizzando soldi pubblici del privato cittadino”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank