Festival Luigi Illica 2020 il 22 agosto a Castell’Arquato

Festival Luigi Illica 2020

Sabato 22 agosto dalle ore 21 nel Giardino del Museo Geologico di Castell’Arquato (Via Sforza Caolzio) si terrà il primo degli appuntamenti del Festival Luigi Illica 2020. Si tratta di “AMERICAN PUCCINI, dovunque al mondo lo yankee vagabondo”, una piccola suite per archi, pianoforte e soprano che esplorerà il mondo e il mito americano attraverso la trilogia di Puccini dedicata a questa terra.

blank

Composizioni alle quali sono legati due dei libretti forse più famosi di Illica: Manon Lescaut e Madama Butterfly. Stesura degli stessi considerata “faticosa” per le continue schermaglie tra il poeta e il compositore. Moltissime modifiche sono state apportate prima delle versioni finali. Protagonisti il soprano Serena DaolioClaudio Cirelli pianoforte e il quartetto d’archi Filarmonici dell’ Opera Italiana.

Musiche di Giacomo Puccini

PROGRAMMA

– Crisantemi, Elegia

– Madama Butterfly “Un bel dì vedremo..”

– Madama Butterfly “Preludio atto terzo”

– Manon Lescaut “In quelle trine morbide”

– Manon Lescaut “intermezzo”

– Manon Lescaut “Sola, perduta, abbandonata”

– Minuetto n° 2 SC61

– La Fanciulla del West “Laggiù nel Soledad”

SERENA DAOLIO, soprano

CLAUDIO CIRELLI, pianoforte

FILARMONICI DELL’OPERA ITALIANA:

Gabriele Bellu violino 1

Diana Bezhanova violino 2

Behrang Rassekhi viola

Marco Ferri violoncello

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank