Vapori in una cisterna e quattro operai intossicati, grave 24enne

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Inalano gas tossici, quattro operai intossicati. E’ accaduto questa mattina in un’azienda di Calendasco, in località Malpaga. Quattro dipendenti erano impegnati a eseguire alcuni lavori di manutenzione all’interno di una cisterna. Per motivi da chiarire, alcuni vapori tossici hanno invaso il contenitore e i quattro colleghi hanno iniziato ad avvertire malessere.

Altri operai si sono accorti che qualcosa non stava andando per il verso giusto e hanno aiutato il gruppo a uscire dalla cisterna. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118. Uno dei quatto, un 24enne, è risultato essere particolarmente grave e per lui i sanitari hanno richiesto l’intervento dell’eliambulanza. L’elicottero ha condotto il lavoratore al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Parma.

Sul posto anche i carabinieri di San Nicolò che hanno avviato gli accertamenti del caso per cercare di capire cosa sia accaduto.

Radio Sound
blank blank