Paolo e Valentina Rebecchi, due fratelli in prima linea contro il coronavirus

Piacenza 24 WhatsApp

Questa mattina 10 aprile, Paolo Rebecchi, responsabile regionale della Protezione Civile di ANPAS Emilia Romagna, con una rappresentanza della medesima organizzazione, si è recato in Pronto Soccorso dell’Ospedale di Piacenza. La delegazione ha portato le uova gentilmente donate da ANPAS Emilia Romagna e Croce Verde di Castelnovo, in collaborazione con l’Azienda Novi. Le uova pasquali verranno donate inoltre in diverse strutture e presso le 14 Pubbliche Assistenze della Provincia di Piacenza.

Casa di Cura

Un gesto semplice che esprime un valore simbolico di gratitudine al personale del Pronto Soccorso di Piacenza.

blank

Rebecchi ha elogiato il lavoro di tutta l’azienda sanitaria, evidenziando l’operato del reparto di Pronto Soccorso: “E’ un ambiente che conosciamo, perché tutti i pazienti che abbiamo trasportato in urgenza in questi anni sono passati di lì; con questo gesto simbolico vogliamo ringraziare tutte le componenti, nessuna esclusa, partendo dai medici, passando per gli infermieri, il personale delle pulizie, gli autisti, i tecnici, gli Oss, i barellieri interni, e così via. Da cittadino possiamo dire che “se un motore funziona è merito di tutti gli ingranaggi, nessuno escluso. Questo periodo che stiamo attraversando credo abbia mostrato cuore e coraggio di chi opera incessantemente”.

Paolo e Valentina, due fratelli in prima linea

Rebecchi per la consegna delle uova pasquali, ha incontrato la coordinatrice del Pronto Soccorso Paola Nassani. Inoltre, per una coincidenza di turni, si è imbattuto in un gruppo di infermieri in servizio, tra cui anche Valentina Rebecchi, sorella proprio di Paolo.

Casa di Cura

I due fratelli, sono entrambi in prima linea dall’inizio di questa emergenza. Età diverse, lavori differenti, ma entrambi rivolti al soccorso, a chi sta male, a chi soffre.

blank

Valentina, dopo un breve periodo da volontaria durante gli studi, decide di trasformare la sua passione in un lavoro e diventa infermiera. Eì da anni impegnata proprio presso il Pronto Soccorso di Piacenza. Paolo, è da oltre vent’anni membro di Croce Bianca Piacenza; dopo aver svolto vari incarichi di Responsabilità presso ANPAS, oggi è Responsabile Regionale della Protezione Civile della medesima organizzazione nonché Coordinatore per la Provincia di Piacenza.

Entrambi hanno caratteri molto forti e decisi, ma come dice chi li conosce bene, sempre disponibili con chiunque.

Una bella storia di ennesima umanità che caratterizza la nostra città, nella speranza che tutto questo possa finire presto.

Casa di Cura

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank