Parcheggi selvaggi e traffico nella zona di Vicolo San Donnino-Piazzetta Plebiscito, Soresi (FdI): “Servono maggiori controlli”

Richiesti maggiori controlli nella zona di Vicolo San Donnino-Piazzetta Plebiscito in relazione ai parcheggi e, in generale, alla situazione traffico”, questo il motivo di un’interrogazione depositata dalla capo gruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio Comunale – Sara Soresi – che sottolinea come la zona, nonostante sia a traffico limitato, presenti un grande problema di traffico e parcheggi irregolari.

Il numero dei posteggi è davvero ridotto – fa notare Soresi – e quelli delimitati da strisce bianche, riservati ai residenti, sono costantemente occupati da automobili che non possiedono le idonee autorizzazioni per sostare: chi abita in zona – pur avendo spazi riservati – è pertanto costretto a posteggiare altrove, magari a diversa distanza, e non gli è nemmeno possibile sostare temporaneamente per scaricare la spesa e/o merce pesante/ingombrante. Anche l’area di sosta adibita a carico-scarico è perennemente occupata da furgoni o vetture che utilizzano detto spazio come parcheggio, sostando ore o addirittura giorni, nonostante vi sia specifica ordinanza comunale del gennaio 2022 che prevede la rimozione dei veicoli in sosta inoperosa all’interno di tali aree”.

La medesima situazione – prosegue la capo gruppo – s’incontra in Piazzetta Plebiscito: spesso si trovano auto e furgoni posteggiati in zone in cui non solo non è possibile il posteggio, ma nemmeno la sosta. Addirittura molti veicoli posteggiano di fronte alle barriere che delimitano l’area taxi, così impedendo il passaggio di biciclette o pedoni, soprattutto se con passeggini o sedie a rotelle”.

Anche in Via Sopramuro – conclude Soresi – il traffico è elevato, forse anche a causa della mancanza di telecamera che controlli l’ingresso/uscita nella via e nelle vie circostanze. Qualora saranno, in futuro, attivate le telecamere in Piazza Cavalli e Corso Vittorio Emanuele, si ha motivo di ritenere che la situazione traffico in queste zone non potrà che peggiorare. Appare conseguentemente necessario valutare la possibilità di prevedere l’installazione di telecamera altresì all’incrocio tra Vicolo San Donnino e Via Sopramuro”.

Per questi motivi la componente di Fratelli d’Italia ha depositato un’interrogazione per sapere, innanzitutto, se e quante sono le sanzioni amministrative elevate dalla Polizia Locale in zona Vicolo San Donnino e Piazzetta Plebiscito nell’ultimo quadrimestre (luglio-ottobre 2022) con specifico riferimento al posteggio di soggetti non autorizzati e/o parcheggi in zone non consentite, se sia intenzione dell’Amministrazione promuovere maggiori controlli nelle zone indicate, al fine di consentire ai residenti aventi diritto di poter posteggiare nei parcheggi a loro dedicati e riservati e, infine, se sia sua intenzione installare almeno una telecamera all’incrocio tra Vicolo San Donnino e Via Sopramuro.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank