“Noi siamo la polizia locale”, riconoscimento nazionale per tre agenti piacentini

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Si è concluso oggi a Riccione il 24esimo Convegno nazionale SULPL denominato “Noi Siamo La Polizia Locale”. Sono stati tre gli Agenti della Polizia Locale della provincia di Piacenza premiati per essersi distinti per merito nel corso del 2019:

Casa di Cura

Ispettore Capo Bricchi Giovanni e Assistente Sassi Filippo dell’Unione Valnure Valchero insigniti di menzione d’onore, consegnata dal Consigliere regionale Gabriele Delmonte, con la seguente motivazione:

“In seguito a scrupolose e meticolose indagini, con grande professionalità e spirito d’iniziativa, con la collaborazione della Polizia Locale di Piacenza e di Soragna, assicuravano alla giustizia due persone resesi responsabili di numerosi reati; oltre che a sequestrare ingenti quantità di sostanze stupefacenti e denaro contante, proveniente da attività illecite”.

Agente Maurizio Gioacchini della Polizia Locale di Fiorenzuola D’Arda meritevole di attribuzione di menzione d’onore, consegnata dall’On. Simona Bordonali, per il seguente motivo; “Grazie ad una attenta conoscenza del territorio, deferiva all’autorità giudiziaria un pluripregiudicato resosi responsabile di numerosi reati, anche violenti; nonché destinatario di ordini di rintraccio e decreti di espulsione”.

Casa di Cura

La Segreteria Provinciale è orgogliosa di poter annoverare tra i propri iscritti Agenti che con il loro operato tengono alto il nome della Polizia Locale Italiana.

blank

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank