Punti di vista: “Buona solidità difensiva e nulla più, attendiamo”. L’analisi di Amorini dopo Piacenza-Trento – AUDIO

punti di vista, piacenza

È scientificamente provato che i “punti di vista” di Andrea Amorini siano la lettura preferita da ogni tifoso del Piacenza calcio

L’analisi dell’esperto di Radio Sound

Negli anni ho sempre imparato ad attendere le prime cinque partite per poter fare un prima analisi del Piacenza, pertanto non v’è nessun motivo che mi faccia cambiare abitudine. È anche chiaro che un commento sulla partita è doveroso, e questa squadra ha dimostrato di essere a livello di pregi e difetti molto simile a quella dell’anno scorso (firmata Scazzola).

Una grande capacità di non far giocare gli avversari, una sensazione di solidità difensiva già importante ed un altrettanta difficoltà nel riuscire a rendere pericolose le tante palle che abbiamo giocato nella loro trequarti. Spesso frutto di ottimi recuperi in mezzo al campo.

Non nascondiamoci che queste sono le partite in cui la personalità e la qualità di Cesarini dovrebbe risultare fondamentale, ma è altrettanto chiaro che le prime sensazioni sono quelle che a livello individuale davanti dobbiamo migliorare tanto per essere più pericolosi.

Due considerazioni

Buone sensazioni da Giordano e pessime condizioni del campo: il lavoro diventa complicato.

I punti di vista sul Piacenza calcio in formato video

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

App Galley