Punti di vista: “Ossigeno puro”. L’analisi di Andrea Amorini dopo Livorno-Piacenza – AUDIO

punti di vista, piacenza calcio

E’ scientificamente provato che i “punti di vista” di Andrea Amorini siano la lettura preferita da ogni tifoso del Piacenza calcio

blank

L’analisi dell’esperto di Radio Sound

Ossigeno puro.

Questo rappresenta la vittoria del Piacenza calcio a Livorno. È ancora presto per vedere l’impronta del gioco di Scazzola, ma si vede chiaramente il suo pragmatismo. Nei pochi giorni a disposizione disegna un Piacenza molto meno interessato a giocare la palla dal basso e molto più attento a fare bene la fase difensiva.

Il risultato è l’essere riusciti a non subire gol e di conseguenza ritornare alla vittoria che mancava dal 6 dicembre.

Ma andiamo con ordine: tatticamente Scazzola prova un 3-4-2-1 con Galazzi e Gonzi alle spalle di De Respinis. L’inizio del Piacenza è sempre confortante, ma poi piano piano esce dalla partita e soffre gli inserimenti sugli esterni dei padroni di casa. Nella ripresa il calo del Livorno favorisce un Piacenza più aggressivo, che cambia l’inerzia ed inizia ad occupare la metà campo del Livorno. La rete è di Simonetti, ossia il biancorosso maggiormente in difficoltà psicologica dopo gli errori con il Pontedera, è un altro segnale molto confortante.

Vittoria confortante

Con questa vittoria è meno difficile cominciare a lavorare sulla fase di possesso per riuscire ad avere una squadra con una doppia dimensione. Solo in questo modo si può affrontare il campionato con speranza di salvezza.

I punti di vista di Andrea Amorini in formato video

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank