Serie B – Una coriacea Bakery Piacenza esce sconfitta a Livorno 82-75

bakery piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

Per la tredicesima giornata del campionato di Serie B Nazionale Lnp Old Wild West 2023/24, la Bakery Piacenza fa visita alla Libertas Livorno.

Casa di Cura

La cronaca

L’approccio non è dei migliori per i ragazzi di coach Salvemini, che dopo 3’ di gioco sul parziale di 7-0 è costretto a chiedere il timeout. Segna anche l’ex Lucarelli e la Libertas allunga sull’11-0. Piacenza è nervosa, Besedic non riesce a segnare da sotto e Mastroianni si prende un tecnico, seguito poco dopo da Maglietti. Nel frattempo Wiltshire in transizione sblocca il punteggio biancorosso, mentre Besedic buca dall’arco (20-6). Soviero appena entrato segna di forza, mentre la tabella da 3 di El Agbani vale il 25-12.

Il secondo quarto è ondivago. Parte forte la Bakery con le triple di Criconia e Besedic (30-22 al 12’) che fanno decidere per il timeout gli avversari. Ancora una bomba di Criconia vale il -5, con la successiva penetrazione di Maglietti che sembra riaprire il match. Invece l’attacco biancorosso si ferma e Livorno pian piano torna a macinare sulla doppia cifra di vantaggio. Prima Mastroianni in transizione e poi Manenti con l’appoggio cercano di tamponare all’intervallo.

Secondo tempo

È sempre il capitano biancorosso a suonare la carica ad inizio ripresa, con cinque punti di fila che portano il parziale sul 47-40. La Libertas prova di nuovo a scappare, ma la tripla di Wiltshire tiene aggrappata Piacenza sul 52-44 al 25’. Si prosegue con questa sorta di tira e molla, con Livorno sempre a condurre le danze. L’appoggio di Manenti vale il nuovo -8, prima che si arrivi all’ultima sirena corta con sei lunghezze a dividere le due squadre.

Casa di Cura

Nuovamente l’inizio dell’ultima frazione arride ai viandanti, che grazie al canestro di Manenti e al gioco da tre punti di Soviero accorciano fino al 64-61. Sembra che ormai l’aggancio sia cosa fatta, e invece la spia dell’attacco biancorosso torna a secco e gli avversari ne approfittano per rimettere oltre 10 punti di svantaggio con un parziale di 8-0. Il finale sembra scritto, e invece no, perché Besedic segna due triple di fila per l’80-75 che tiene ancora in ansia la Libertas, che comunque conquista la vittoria.

Libertas Livorno-Bakery Piacenza 82-75

Parziali: 26-14, 45-35, 62-56.

Livorno: Saccaggi 17, Fratto 10, Williams 4, Forti ne, Ricci 6, Fantoni 11, Tozzi 16, Buca 2, Balestri ne, Lucarelli 6, Bargnesi 10, Allinei ne. All. Andreazza.

Piacenza: Besedic 14, Mastroianni 7, Maglietti 2, Wiltshire 14, Soviero 13, Marchiaro, Civetta ne, Alberici ne, Ciconia 12, Manenti 7, El Agbani 6. All. Salvemini.

Casa di Cura

ASCOLTA I MATCH DELLA BAKERY PIACENZA IN DIRETTA SU RADIO SOUND

Radio Sound
blank blank