Sorpreso a vendere droga, ancora un arresto per spaccio in via Torricella

Lo hanno sorpreso a vendere droga ad un cittadino rumeno residente in città. I carabinieri, ieri pomeriggio intorno alle 17, hanno colto in flagranza di reato un 30enne nato in Nigeria, regolare sul territorio nazionale e residente in provincia.

Nel corso di specifico servizio i militari della Levante, anche con l’ausilio di personale in abiti civili, hanno fermato l’uomo in via Torricella; aveva appena ceduto circa 1 grammo e mezzo di marijuana al cittadino rumeno. Per quest’ultimo è scattata la segnalazione alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Immediatamente perquisito, addosso al nigeriano i militari hanno trovato del denaro che aveva appena ricevuto, nonché 14 grammi di marijuana e 15 circa di hashish. Lo hanno quindi tratto in arresto e portato presso la sua abitazione agli arresti domiciliari. Stamane risponderà nel rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Piacenza di spaccio di sostanze stupefacenti.

Anche nei prossimi giorni rimarrà altissima l’attenzione dei Carabinieri di Piacenza nella zona del quartiere Roma e quotidiani saranno i servizi finalizzati a prevenire il fenomeno dello spaccio di droga.