Volley – Iniziata ufficialmente la stagione 2022-23 della Gas Sales Piacenza

gas sales piacenza

Al PalabancaSport riflettori di nuovo accesi su Gas Sales Piacenza: nel tardo pomeriggio odierno ha infatti preso il via la preparazione alla stagione 2022-2023 della squadra. A poco più di sette settimane dal debutto in SuperLega Credem Banca (previsto per il 2 ottobre proprio al PalabancaSport contro Verona) la formazione biancorossa si è radunata ed ha iniziato a svolgere il programma di allenamenti che, almeno nella prima parte, sarà caratterizzato dalla presenza in palestra di meno della metà dei giocatori della nuova rosa; tutti gli altri, infatti, sono al lavoro con le rispettive Nazionali, visto che a fine agosto scatterà il Mondiale.

blank

A rispondere presente alla prima convocazione di coach Lorenzo Bernardi oggi c’erano solo cinque dei quattordici giocatori del roster ufficiale. I confermati Edoardo Caneschi e Enrico Ceste (entrambi centrali) e i nuovi volti di Fabrizio Gironi (schiacciatore), Luka Basic (schiacciatore) e Nicolò Hoffer (libero). Aggregato al gruppo in questo primo periodo di preparazione il palleggiatore Milan Peslac lo scorso anno a Ravenna.

Già al completo lo staff tecnico e medico che lavorerà per tutta la stagione con il tecnico trentino: il Direttore Sportivo Alessandro Fei, l’Assistant Coach Massimo Botti, il Preparatore Atletico Davide Grigoletto, lo scout man Giuseppe Amoroso, i Medici Carlo Segalini e Francesco Zucchi, l’osteopata Giovanni Berzioli, i Fisioterapisti Federico Pelizzari e Federico Usai.

Il programma completo della prima settimana di preparazione in vista della stagione 2022-2023, da svolgere interamente al PalabancaSport, prevede una doppia seduta di lavoro mercoledì, giovedì e venerdì mentre riposo sabato e domenica.

blank

Ancora in via di definizione il calendario delle amichevoli che, al momento, prevede solo la partecipazione al torneo “Città di Montichiari – Trofeo Astori” di Montichiari, un quadrangolare con Padova, Verona e Milano in programma fra il 24 e 25 settembre.

Le parole di coach Bernardi

“Ho sempre fatto sette settimane di preseason è una fase importante e va gestita nel modo migliore soprattutto quando hai per quattro settimane pochi giocatori a disposizione. Bisogna essere bravi a dosare i carichi di lavoro e far si che le cose non diventino noiose. In questa fase daremo molta importanza alla preparazione fisica e faremo molta attenzione ai fondamentali individuali, un lavoro utile quando passeremo alle fasi di gioco”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank