Volontariato in Onda, l’Associazione Child of Famine Africa: “Progetti di aiuto ai bambini africani in difficoltà” – AUDIO

Volontariato in Onda, l’Associazione Child of Famine Africa: “Progetti di aiuto ai bambini africani in difficoltà” - AUDIO

Gaina Zamzam, Presidente e fondatrice dell’Associazione Child of Famine Africa è stata ospite a Radio Sound a Volontariato in Onda, appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Csv Emilia – Centro Servizi per il Volontariato di Piacenza.

Dopo aver vissuto molti anni in Europa, Gaina è tornata nella sua cittadina che si trova nella parte occidentale dell’Uganda in Africa trovando una povertà sempre più dilagante. In particolare i bambini provenienti da famiglie povere non hanno accesso ai bisogni di base come cibo, istruzione e assistenza sanitaria. E così con l’aiuto di alcuni amici, ha costituito l’associazione per dare un cambiamento positivo nella vita dei bambini africani. Fornire cibo, riparo, istruzione, assistenza sanitaria e protezione dagli abusi sui minori.

blank

Siamo 7 volontari e cerchiamo di aiutare i bambini africani – spiega Gaina Zamzam. Quando c’è un progetto da seguire o qualcuno da aiutare ci ritroviamo tra amiche per lanciare qualche campagna di raccolta fondi e trovare persone che possano darci una mano”.

Tanti i progetti portati a termine, qual è stato il più toccante?

“Uno mi ha emozionato molto, tanto da farmi venire le lacrime. Riguarda una ragazzina africana che nel suo paese viene definita come uno scarto della società perché è nata con una malformazione genitale. Questo nei villaggi in Uganda è considerato un tabù, tutto il peggio che può esserci. E’ vissuta per miracolo, passando da una famiglia all’altra. Quando ho parlato con lei sono scoppiata a piangere. Ora stiamo cercando di portarla in Italia per fare un’operazione e avere una vita normale. A breve le daranno il visto e l’associazione ha trovato un dottore disponibile a intervenire gratuitamente. Inoltre, attraverso una campagna, abbiamo trovato i fondi per il biglietto aereo e io la terrò a casa mia fino alla guarigione. Questa storia ci dà una grossa soddisfazione perché questa ragazza, considerata uno scarto della società, riuscirà ad avere un futuro”.

Associazione Child of Famine Africa: la missione

Tutti i bambini meritano di avere un’infanzia felice, indipendentemente da dove sono nati. È straziante vedere bambini poveri morire di fame per un solo pasto al giorno e questo è comune in tutti i paesi africani dove c’è un divario estremo tra ricchi e poveri. Molte famiglie vivono in condizioni di estrema povertà e molti bambini muoiono di malnutrizione e fame. Noi come cittadini e più come esseri umani abbiamo la sola responsabilità di sradicare questo senza lasciare traccia. Uniamoci e facciamo un cambiamento e diamo a queste famiglie povere la speranza per un buon futuro per i loro figli.

Child Of Famine Africa ha come obiettivo principale quello di fornire cibo, riparo, salute, istruzione e proteggere i bambini dagli abusi sui minori. L’associazione si concentra sull’aiutare i bambini con disabilità sia mentali che fisiche. Insegna a tutte le madri e ai padri l’educazione dei genitori e questo li aiuta a sapere come gestire i propri figli con amore e pazienza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank