Declino del Movimento 5 Stelle, l’ex Capogruppo a Piacenza Andrea Pugni: “Troppe promesse non mantenute e battaglie rimangiate” – AUDIO

Declino del Movimento 5 Stelle, l’ex Capogruppo a Piacenza Andrea Pugni: “Troppe promesse non mantenute e battaglie rimangiate” - AUDIO INTERVISTA

Declino del Movimento 5 Stelle, l’ex Capogruppo a Piacenza Andrea Pugni: “Troppe promesse non mantenute e battaglie rimangiate”.

blank

Dopo essere uscito dai 5 Stelle entrando nel Gruppo Misto, l’ex capogruppo pentastellato ha analizzato la situazione del Movimento che sembra essere entrato in una fase molto delicata. “Quando si fanno delle promesse e poi non si mantengono più volte consecutivamente l’elettorato si stanca. Poi mettiamoci anche l’allontanamento dei cittadini che ci seguivano di orientamento centro-destra e la situazione è chiara. Nelle ultime riunione locali dei 5 Stelle ho visto solo persone vicine alla sinistra, questo sta a significare che una grossa componente di elettorato di centro-destra ha lasciato il Movimento. Inoltre ci siamo rimangiati tante battaglie”.

Doveva essere un partito staccato dai due poli

“Da quando prevale questa logica dualistica è difficile affermarsi come terzo partito. Devo dire però che un’esperienza di centro che raccolga anime cattoliche e liberali sarebbe un’esperienza molto bella. Non voglio tornare alla Democrazia Cristiana, ma questo centrismo moderato sarebbe un modello gradito a molti cittadini”. 

Declino del Movimento 5 Stelle, l’ex Capogruppo a Piacenza Andrea Pugni: “Troppe promesse non mantenute e battaglie rimangiate” – AUDIO INTERVISTA

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank