Mattarella risponde a una lettera inviata dagli alunni della primaria Giordani. L’insegnante: “I bimbi riescono a superare le difficoltà del momento” – AUDIO

primaria Giordani

Gli alunni della scuola primaria Giordani hanno scritto una lettera a Mattarella e il Presidente ha risposto. Un’iniziativa che ha coinvolto i giovanissimi guidati dalle insegnanti Paola Della Mariga e Sandra Ponzini.

blank

“E’ stata un’idea tutta loro – spiega Paola Della Mariga a Radio Sound. Durante le lezioni su come scrivere una lettera personale e formale hanno proposto di inviare un messaggio al Presidente della Repubblica sull’importanza della vaccinazione per sconfiggere il Covid. Quando è arrivata la risposta del Presidente Mattarella in classe c’è stata un’esplosione di gioia. Un momento davvero molto emozionante perché per loro questa risposta ha un significato gradissimo. In particolare rappresenta un gesto di incoraggiamento in un anno molto difficile a causa dell’emergenza sanitaria”.

Come stanno vivendo i bimbi questo presente?

“Sicuramente assieme agli adolescenti sono quelli che stanno soffrendo di più, ma noi abbiamo notato in loro un grande spirito di adattamento. Nonostante la mascherina e il distanziamento sono riusciti a reinventarsi un nuovo modo per stare assieme. Riescono a fare tutto senza aver bisogno di particolari indicazioni sulle misure da rispettare, anzi sono loro a ricordarle a chi non le rispetta”.

Paola Della Mariga, insegnante della primaria Giordani

blank

Scuola primaria, come cambia il sistema di valutazione delle pagelle.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank