Volley D femminile, il Monticelli C.M.V. serve il bis: 3-1 in terra reggiana e vetta mantenuta

monticelli c.m.v.

Il Monticelli C.M.V. supera in trasferta la Mb Tecnology e conquista la seconda vittoria in altrettante partite, condividendo il primato con Parma e Team 03

Secondo match e secondo successo per il Monticelli C.M.V. nel campionato emiliano-romagnolo di serie D femminile, con le ragazze di Paolo Sagliani a segno a  Castelnovo di Sotto (Reggio Emilia) contro la Mb Tecnology, regolata per 3-1.  Carattere e decisione hanno regalato alle giallonere il primo urrah esterno, riuscendo a evitare per un soffio il tie break, come dimostra il 26-24  ospite del quarto set.

blank

Oltre alla vittoria, per il tecnico bussetano del sodalizio piacentino note positive su più fronti: altra prova di spessore per l’opposta Periti (24 punti), con il trio laterale tutto in doppia cifra grazie ai martelli Azzali (12) e Conti (14). Prezioso il contributo al centro con Zanoni (7 punti) e con Olmi e Magistrati che si sono alternate nel cuore della rete, mentre il libero Spoto sta dimostrando di non soffrire l’esordio in categoria, rivelandosi protagonista di una buona crescita. Di spessore anche la prestazione della palleggiatrice (e capitano) Motta, che ha messo a segno 9 punti, tra cui il pesantissimo ace conclusivo del quarto set.

In classifica, il Monticelli C.M.V. difende la vetta a punteggio pieno in coabitazione con Parma ed Emmezeta Synclean Team 03; venerdì seconda trasferta consecutiva, sempre in terra reggiana, questa volta a Taneto di Gattatico (ore 21,30) contro il Jovi Volley, che insegue in quarta posizione.

La partita

Sagliani schiera la propria formazione con Motta al palleggio in diagonale con Periti, mentre Azzali e Conti formano l’asse di posto quattro. Al centro, spazio a Olmi e Zanoni con Spoto libero. Le giallonere della Bassa partono subito forte, facendo leva su una battuta efficace (4 ace), mentre l’attacco va a segno con continuità, peraltro con pochi errori. Dentro anche Rossi e Magistrati verso un agevole successo con il punteggio di 15-25.

Dopo il cambio di campo, la Mb Tecnology inizia a prendere le misure all’attacco piacentino e soprattutto trova risorse in battuta, continuando poi per tutto l’incontro. Le ospiti, però, non si scompongono e riescono a portarsi verso il 19-25 che vale il 2-0 a proprio favore.

Nella terza frazione, il Monticelli C.M.V. commette qualche errore di troppo e aiuta le reggiane,sempre precise dalla linea dei nove metri, a prendere fiducia e riaprire l’incontro (25-22). Nel quarto set la squadra di Sagliani stringe i denti, soprattutto in posto quattro, mentre la diagonale principale continua a viaggiare ad alti livelli. Sul 21-23 infortunio per Olmi (nulla di grave), sostituita da Magistrati, poi un errore vanifica il primo match ball (24-24). Conquistato il successivo cambiopalla, al servizio va Motta che piazza l’ace da 3 punti.

Tabellino

 M.B. TECNOLOGY-MONTICELLI C.M.V. 1-3

(15-25, 19-25, 25-22, 24-26)

MONTICELLI C.M.V.: Motta 9, Azzali 12, Conti 14, Zanoni 7, Olmi 3, Periti 24, Vicentini, Magistrati 4, Martini, Rossi, Spoto (L). N.e.: Tedoldi, Maarouf (L). All.: Sagliani

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank