Norme anti-Covid, 46 sanzioni a cittadini e tre esercizi commerciali nei guai in una settimana

blank

Come deciso nelle riunioni di Comitato provinciale per l’Ordine e Sicurezza pubblica, presieduto dal Prefetto Daniela Lupo, proseguono le attività di prevenzione e controllo del territorio; ma anche quelle tese all’osservanza della vigente normativa anti-Covid.

blank

Dallo scorso 16 gennaio è entrato in vigore il nuovo DPCM le cui disposizioni saranno efficaci fino al 5 marzo 2021.

Nella settimana dal giorno 11 al 17 gennaio 2021, le Forze di Polizia statali e locali hanno effettuato 619 servizi con l’impiego di 1249 uomini. Nello stesso arco temporale, nell’ambito dei controlli COVID, le Forze di Polizia hanno controllato 1120 persone e 90 attività o esercizi commerciali. Hanno accertato 46 sanzioni a carico di cittadini e 3 a carico di esercizi commerciali per violazione della predetta normativa.

Nel solo fine settimana del 16 e 17 gennaio 2021, hanno controllato 239 persone e 32 attività o esercizi commerciali; hanno accertato 4 sanzioni a carico di cittadini e una a carico di esercizi commerciali con conseguente chiusura in via provvisoria.

Dall’8 marzo 2020 sino al 17 gennaio 2021 le forze dell’ordine hanno controllato in provincia 108.415 persone e 6.283 esercizi pubblici e commerciali. Nell’ambito di questa attività hanno sanzionato 3.312 persone, 64 gestori di esercizi commerciali (disponendo in n. 9 casi la chiusura provvisoria) e denunciato 10 persone per violazione della quarantena.

“Continuiamo tutti a seguire le indicazioni della sanità e le prescrizioni per il bene del nostro Paese e dei nostri cari. Rispettare le prescrizioni è anche l’unico modo per contenere la diffusione del COVID e mettere gli ospedali nelle condizioni di lavorare”. Così commenta il prefetto Lupo.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank