Paola De Micheli giura al Quirinale. La Gazzetta dello Sport: “Ministro e presidente Lega Volley, incompatibilità?”

Abito scuro con dettagli bianchi e tanta emozione. Paola De Micheli ha giurato al Quirinale insieme ai membri del nuovo governo presieduto da Giuseppe Conte. L’esponente piacentina del Pd, 46 anni, era accompagnata dalla madre Anna e dal fratello Matteo. Ad assistere alla cerimonia anche le nipoti Elena e Giulia.

E’ in corso a Palazzo Chigi il primo Consiglio dei ministri del governo. Al tavolo siedono 21 ministri di M5s, Pd e Leu. Lunedì sarà votata la fiducia alla Camera, martedì al Senato.

Paola De Micheli ricoprirà l’incarico di ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Questa mattina il giornalista della Gazzetta dello Sport, Gian Luca Pasini, ha però avanzato un dubbio: “Non è ancora chiaro se questo nuovo incarico è compatibile con quello di presidente di Lega Pallavolo”. Incarico che il neoministro ricopre dal 20 luglio 2016.

Il plauso di Confagricoltura a Paola De Micheli

Confagricoltura Piacenza plaude alla nomina a Ministro di Paola De Micheli. “Siamo orgogliosi di poter annoverare tra i nostri associati il Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti! – commenta il presidente Filippo Gasparini -. Con Paola c’è un lungo rapporto di collaborazione. Tutto il mondo agricolo riconosce la vicinanza e l’interesse che Paola De Micheli ha sempre mostrato al settore e al nostro territorio, rivendicando con orgoglio le sue origini in più occasioni, non ultimo, anche nella nostra assemblea nazionale a Milano. Siamo felici di questa nomina e cogliamo l’opportunità per ribadire come anche l’agricoltura abbia un’estrema necessità di infrastrutture e innovazione nei trasporti: importanti leve per la competitività delle imprese sempre più proiettate su scala globale. Siamo certi che la determinazione e l’impegno, che Paola ha già avuto modo di mostrare, le consentiranno di svolgere egregiamente anche questo prestigioso e sfidante incarico di primaria importanza per il Paese e per l’agricoltura. A lei i migliori auguri di buon lavoro, miei personali e di tutta Confagricoltura Piacenza. Congratulazioni vivissime”.