Scadenza Imu del 16 giugno, Molinari (Cisl): “Va prorogata la scadenza per evitare disagi” – AUDIO

Scadenza Imu del 16 giugno, Molinari

Scadenza Imu del 16 giugno, Molinari (Cisl): “Va prorogata la scadenza per evitare disagi”.

blank

Sta per arrivare la scadenza della prima rata di Imu 2020, prevista il 16 giugno, ma c’è ancora tanta confusione su una eventuale proroga. I Comuni hanno potere decisionale e i sindacati chiedono, per motivi organizzativi dei patronati, il rinvio della scadenza. Ricordiamo che in questo 2020 colpito dall’emergenza sanitaria dovuta al Covid il termine utile per fare la dichiarazione dei redditi è stato spostato al 30 settembre. Sul tema è intervenuta a Radio Sound Marina Molinari Segretario provinciale Cisl.

Stiamo continuando a chiedere la proroga della scadenza IMU, considerato che il termine ultimo per la dichiarazione dei redditi è stata spostato al 30 settembre. Quindi la maggioranza dei piacentini ha l’appuntamento ai Caf in data successiva al 16 giugno, data della scadenza IMU. Ad oggi, esclusi i comuni di Pianello, Zerba, Alta Val Tidone e San Giorgio, non sono intervenuti e fuori dalle nostre sedi le persone si accalcano. In questo periodo storico, dove va evitato ogni rischio di assembramento, questa situazione va assolutamente evitata. I Comuni dovrebbero prorogare la scadenza oppure dichiarare di non applicare sanzioni in caso di ritardo. A Ravenna ad esempio il pagamento è stato posticipato ad ottobre“.

Scadenza Imu del 16 giugno, Molinari (Cisl): AUDIO intervista

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank