Serie A2 – Missione lombarda per l’Assigeco Piacenza: sarà ospite di Treviglio – AUDIO

assigeco piacenza

Dopo la sconfitta casalinga contro Benacquista Assicurazioni Latina l’Assigeco Piacenza punta a riscattarsi nella complicata trasferta lombarda di Treviglio. Le squadre si ritrovano l’una contro l’altra in due differenti stati di forma: Treviglio pare aver già trovato una quadra sotto il nuovo coach Finelli, mentre l’Assigeco sembra avere perso un po’ di smalto nelle recenti uscite stagionali. L’ultimo match al PalaBanca riflette perfettamente questo momento: nel primo tempo i biancorossoblu se la giocano a viso aperto, nel secondo calano d’intensità fino a perdere il controllo della partita sotto le triple decisive di Latina. Fatali le basse percentuali dal perimetro e una difesa che sembra aver perso grinta e lucidità, segnali poco incoraggianti che si notano tra i ragazzi di coach Stefano Salieri già dalla trasferta di Milano di qualche settimana fa.

Le parole di Stefano Salieri a RadioSound

Il focus su Treviglio

Dopo l’esonero ad inizio mese di coach Michele Carrea, la guida tecnica della squadra è stata affidata all’esperienza di coach Alex Finelli. Da allora la squadra ha vinto tre partite consecutive, l’ultima delle quali a Cremona contro la Juvi. La talentuosa guardia americana Jason Clark sarà probabilmente indisponibile, ma la società lombarda è sicuramente provvista di bocche di fuoco che possono sopperire egregiamente alla sua assenza.

Le guardie titolari saranno probabilmente Lorenzo Maspero, al primo anno a Treviglio dopo quattro anni a Mantova e Bruno Cerella, reduce da cinque anni di successi alla Reyer Venezia. Le ali saranno Pierpaolo Marini, autore finore di un’ottima stagione da 16 punti di media ed Eric Lombardi, ala classe ’93 determinante nella salvezza di Napoli l’anno scorso in serie A. Sotto canestro troveremo invece Aleksandar Marcius, protagonista la scorsa stagione con la casacca della Stella Azzurra Roma. Usciranno dalla panchina il capitano della squadra Brian Sacchetti, che vanta oltre 390 presenze in serie A tra Ferrara, Sassari e Brescia, Davide Bruttini, centro veterano reduce da due tre stagioni a Forlì, Soma Abati Tourè, giovane ala prodotto delle giovanili bergamasche e Santiago Corona, giovane playmaker di origine argentina.

Come seguire la partita

La partita è visibile in streaming sul sito LNP Pass (https://lnppass.legapallacanestro.com/)

Flash in diretta su Radio Sound Piacenza (94.6 – 95.0; radiosound95.it) all’interno della trasmissione STADIO SOUND

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank