Superlega, per la Gas Sales Piacenza c’è l’esame Taranto. Il libero Catania: “Siamo pronti!”

gas sales piacenza

Ottava di campionato per la Gas Sales Piacenza che incontra Gioiella Prisma Taranto domenica 28 novembre ore 15.30. Gas Sales Piacenza ha mantenuto il quinto posto in classifica senza scendere in campo nell’infrasettimanale, mentre la matricola pugliese è decima in graduatoria e viene dalla sconfitta interna per 3-1 contro Trento. L’unico ex in campo è Sabbi (17 punti ai 4000), bomber degli ospiti con trascorsi piacentini. Record a portata di mano anche per Stern in Regular Season (7 attacchi vincenti ai 1000) tra i padroni di casa, e per Alletti in carriera (3 attacchi vincenti ai 1500 in carriera).

blank

A presentare il match Damiano Catania, libero biancorosso

“Dopo la sconfitta di Padova siamo rientrati in palestra a lavorare su quello che non è andato durante l’ultima gara, cercando di fare meglio. Ci sentiamo bene e siamo pronti per questa nuova sfida e abbiamo voglia di riscattarci dalla brutta prestazione a Padova”.

Francesco Recine, lo schiacciatore biancorosso, torna ad allenarsi

Francesco Recine, schiacciatore Gas Sales Piacenza torna ad allenarsi. Dopo tre settimane di stop, l’atleta biancorosso ha eseguito la visita di controllo presso lo studio di Modena del Dr. Roberto Adani, specialista della chirurgia ’ortopedia della mano, che ha autorizzato il giocatore a riprendere gli allenamenti.

Le parole di Francesco Recine

“Sono felice di poter tornare in campo con la mia squadra. E’È stata dura stare lontano 20 giorni senza toccare il pallone, lavorando solo in sala pesi. Tutti mi sono stati vicini e mi hanno aiutato. Ora è il momento di tornare a giocare”.

A seguito di un trauma distorsivo alla mano destra, con interessamento del metacarpo falangeo, avvenuto in allenamento, lo schiacciatore di Gas Sale Bluenergy Volley Piacenza Francesco Recine, sotto consiglio del responsabile medico sociale Dottor Carlo Segalini, aveva effettuato una visita specialistica per la valutazione di una eventuale lesione presso il Dr. Roberto Adani, che aveva confermato il trauma distorsivo guaribile in tre settimane.

Hristo Zlatanov, Dg

“Siamo contenti del ritorno in campo del nostro giocatore e molto anche del gruppo che si è creato. Le difficoltà di Recine hanno unito la rafforzato il gruppo squadra che ha saputo stare vicino ad un giocatore infortunato. Insieme facciamo squadra per Piacenza”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank