Volley, Serie B2 – Pallavolo San Giorgio, niente da fare a Mirandola: la Cai Stadium vince 3-1

pallavolo san giorgio

La Pallavolo San Giorgio scende in campo con Erba-Chinosi, Guccione-Marinucci, Arfini-Tonini e Galelli. L’inizio gara è favorevoli ospiti che si portano sul 6-7, mani out di Arfini, e sul 9-13 con Marinucci. Alcuni errori di troppo riportano nel set Mirandola che prima impatta sul 14-14 poi allunga sul 17-14. Le piacentine restano in scia con la neoentrata Gilioli, 18-17, la Stadium guidata da Natale chiude 25-20.

blank

Nel secondo parziale la Sangio conferma Gilioli e getta nella mischia Zoppi. Dopo un inizio discreto, 0-3, Mirandola innesta la sesta marca portando lo score sull’8-3, le ospiti reagiscono ed accorciano sino sul 10-9 con Zoppi. Il parziale viaggia in equilibrio con la Pallavolo San Giorgio che insegue ad una lunghezza, 15-14 con Chinosi, e 19-18 con Gilioli dalla seconda linea. Il finale è favorevole a Mirandola che trova il break che chiudere nuovamente sul 25-20.

La Pallavolo San Giorgio parte forte nel terzo parziale. Gilioli apre le marcature, mentre Guccione sigla il 2-6. Un errore modenese regala il 3-9 e Tonini il 7-14. Coach Molinari esaurisce i tempo a disposizione ma non basta: Guccione segna il 12-20 e Gilioli, la top scorer piacentina il 15-25 finale. 

Nel quarto la Pallavolo San Giorgio non da continuità al parziale precedente: Mirandola sigla il 7-2 ed allunga sul 15-7, anteprima del 25-15 conclusivo. 

blank

Nonostante la sconfitta la Pallavolo San Giorgio resta al terzo posto in classifica, nel prossimo turno ritornerà tra le mura amiche del palazzetto dello sport di viale di Repubblica contro la Rossetti Market Conad Alsenese, sconfitta in casa da Gossolengo, nel secondo derby piacentino della stagione. Appuntamento, sabato 3 dicembre, alle ore 18.

Cai Stadium Mirandola-Pallavolo San Giorgio 3-1

(25-20, 25-20, 15-25, 25-15)

Pallavolo Sangiorgio:  Camurri, Arfini 7, Gilioli 13, Chinosi 3, Tonini 12, Guccione 12, Zoppi 6, Marinucci 4, Erba 7, Maronati, Perini, Galelli (L), Amadei (L). All. Capra. 

Classifica

Fumara Miovolley 24 punti (8-0); Cai Volley Stadium (7-1) 22;  Pall. San Giorgio 16 (5-3);  Davis Veman 2c 14 (4-4); Moma Anderlini Modena 13 (4-4); Galaxy Inzani Parma  (5-3), Arbor Interclays Reggio Emilia (4-4)  12; Rossetti Market Conad Alsenese (4-4); Pol. Riva (3-5) 10; Giusto Spirito Rubiera (3-4) 9; Fos Wimore (3-4), Inox Meccanica sul Mincio (3-5) 8; Calanca Persiceto 4 (1-7); Vtb Aredici Bologna 2.

blank

Serie D – Il Volley SangioPode conquista il derby: Carpaneto ko in quattro set

Il Volley Sangio Pode, nel campionato regionale di serie D (girone A), allenata da coach Danilo Dalmonte ha conquistato il derby piacentino sul campo del Carpaneto Volley, fanalino di cosa, in quattro parziali. Vinto il primo, il Sangio Pode cede nel successivo, conquista agevolmente il terzo e si aggiudica il quarto ai vantaggi.

Tre punti che danno respiro alla classifica, infatti Guienne e compagne salgono all’ottavo posto in classifica. Nel prossimo turno, il nono del girone d’andata, sarà ancora tempo di derby per il Volley SangioPode che nella palestra comunale di Podenzano, ore 21.15, affronterà il Consorzio Mio Volley.

Carpaneto Volley-Volley SangioPode 1-3

(22-25, 25-22, 13-25, 27-29)

Volley SangioPode: Cappellini, Ordiano, Montesi, Carini, Dallarda, Guienne, Pighi, Fanzini, Di Cintio, Boaron, Milosevic, Boselli, Poggi, Mincheva, Freschi. All. Dalmonte.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank