Volley, Serie B2 – Vittoria in rimonta per il Fumara Everest: a Rubiera finisce 3-2

fumara
Piacenza 24 WhatsApp

Il Fumara Everest vince in rimonta la gara domenicale con Giusto Spirito: a Rubiera la sfida termina per 3-2 in favore della squadra di coach Mazzola che va sotto di due set, pareggia i conti con una grande reazione e chiude la gara al tiebreak per la vittoria stagionale numero dieci.

Le biancoblu si schierano in campo con Gemma e Hodzic in diagonale, Cornelli e Scarabelli bande, Guaschino e Nedeljkovic al centro con Fizzotti libero.

La cronaca

Il turno al servizio di Guaschino apre la gara con quattro punti per il Fumara Everest, la gara però entra in uno scambio punto a punto fino al nove pari complice anche la poca precisione al servizio in casa MioVolley. Rubiera infila un buon filotto con coach Mazzola a chiamare il primo timeout del pomeriggio (13-10) e richiederne subito un altro (15-10): è Nedeljkovic ad interrompere il break avversario, Cornelli mette a segno due ace consecutivi (15-14). Sono però le reggiane a restare avanti (20-17) e chiudere 25-19.

Il muro biancoblu è protagonista in avvio di secondo parziale dove torna presto a regnare l’equilibrio. Vanno in campo Viola e Ducoli che trova subito un ace ma sono le padrone di casa a trovare per prime la doppia cifra (10-8). Coach Mazzola cambia anche in seconda linea dove entra Passerini ma serve un timeout (14-9) per tentare di riorganizzare le idee: Rubiera però limita gli errori, difende e resta avanti (19-13). Si cambia anche al centro con l’innesto di Molinari ed in regia con Bianchini ma non basta. Le reggiane volano sul 25-17.

Nel terzo set il Fumara Everest deve trovare una reazione e l’avvio è promettente (3-7) tanto che Rubiera ferma il gioco. Le biancoblu ritrovano continuità (7-12) e difendono con ordine (12-20) allungando con decisione: l’ultimo colpo di coda delle avversarie (17-23) non cambia il destino del set che si chiude in favore delle biancoblu 18-25.

Il quarto parziale si apre all’insegna del MioVolley, le reggiane sembrano aver smarrito la verve dei primi set (3-10). Il Fumara Everest mantiene un ottimo margine di sicurezza (5-13), Scarabelli con un pallonetto firma il punto numero sedici (8-16). Giusto Spirito reagisce ancora una volta (13-18), è Hodzic a mettere a terra il punto del 14-20 ma il finale si complica (19-22): serve un ulteriore sforzo per allungare la partita al tiebreak.

Scarabelli suona la carica nel set breve (2-5), Guaschino scarica nei nove metri avversari il primo tempo del 3-7. Il tiebreak di fatto non cambia più padrone: sono le biancoblu ad aggiudicarsi la vittoria che vale due punti.

GIUSTO SPIRITO RUBIERA-FUMARA MIOVOLLEY 2-3

(25-19; 25-17; 18-25; 20-25; 8-15)

GIUSTO SPIRITO RUBIERA: Bertocchi 1, Neri 4, Ferrari 13, Reverberi 10, Giva 2, Spagnuolo 17, Paolini 3, Grisendi, Cattini 6. NE: Amarotti, Ferretti, Allamprese (L). All. Vecchi-Magnani

FUMARA EVEREST MIOVOLLEY: Gemma 1, Bianchini, Hodzic 14, Viola, Cornelli 9, Scarabelli 20, Ducoli 5, Galibardi, Guaschino 15, Nedeljkovic 9, Molinari, Fizzotti (L), Passerini (L). All. Mazzola-Falco

Serie C – Busa Trasporti battuto 3-0 dal Piace Volley nel secondo derby di stagione

Il Busa Trasporti esce sconfitto dal secondo derby di stagione con il Piace Volley che festeggia la vittoria per 3-0. Nonostante i buoni numeri in ricezione l’attacco del MioVolley fatica ad incidere sulla seconda linea avversaria con le ospiti che, di fatto, decidono il destino della gara al termine del secondo set.

La cronaca

Antola e Bossalini rispondono ai primi attacchi del Piace Volley: si gioca punto a punto (7-6) con Bertolamei a firmare il punto numero dieci della serata (10-8), il muro ospite vale l’undici pari. Le giallonere approfittano di un momento di appannamento per abbozzare una fuga (12-15) che diventa sempre più concreta (15-21). Entra in campo Cordani ma il Piace Volley mantiene il ritmo e chiude 15-25.

L’ace di Caviati ed un muro di Boselli segnano le prime fasi del secondo parziale dove è il Busa Trasporti a condurre (6-3), il Piace Volley però ritrova continuità fino al nove pari. Si torna quindi a respirare grande equilibrio fino al nuovo strappo del MioVolley che arriva con l’ace di Bossalini (15-12), risponde nuovamente il Piace che ribalta la situazione (16-18). Timeout per coach Cinelli e nuovo ingresso di Cordani: il Busa Trasporti reagisce con grande grinta fino al ventitré pari supportato dal pubblico: si va ai vantaggi dove la spuntano le ospiti per 29-27.

Terzo parziale e buona partenza del Piace Volley (0-4), Cordani limita il distacco (3-5) ma è sempre il sestetto avversario a mantenere il vantaggio (9-11) e trovare un break (9-14) che costringe le biancoverdi al timeout. Lo stop riaccende solo in parte il gioco del Busa Trasporti, il Piace Volley macina punti (11-19) e chiude definitivamente i conti per lo 0-3 finale.

BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY-BFT BURZONI PIACE VOLLEY 0-3

(15-25; 27-29; 16-25)

BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY: Caviati 4, Boselli 4, Cordani 6, Antola 14, Ferri 8, Bossalini 8, Bertolamei 2, Sacchi (L). NE: Colombini, Franchini, Zucchi. All. Cinelli-Parenti

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank