22° Commemorazione tragedia di Linate

22° commemorazione tragedia LInate
Piacenza 24 WhatsApp

22° Commemorazione della tragedia di Linate.“La tragedia di Linate è un dolore che il tempo non cancella, nella memoria del Paese e della nostra comunità, che questa sera sono onorato di rappresentare nel ricordo di Luca Polastri, Marco Moroni e Simone Agosti”.

blank

Queste le parole del consigliere Stefano Perrucci, oggi a Milano per prendere parte alla cerimonia religiosa e al concerto dedicato alle 118 vittime della collisione avvenuta, 22 anni fa, sulla pista dell’aeroporto.

22° Commemorazione le parole dell’Assesore Perrucci

Questa triste ricorrenza – aggiunge Perrucci – che ci unisce nell’abbraccio ai loro cari, nella consapevolezza di quanto sia fondamentale riaffermare, anno dopo anno, la responsabilità di garantire il rispetto delle regole, la sicurezza dei mezzi di trasporto e di tutti i luoghi nei quali le persone hanno il diritto di sentirsi protette nella quotidianità. Un messaggio di cui si è fatto costantemente interprete, con coraggio e determinazione, il Comitato 8 ottobre 2001, condividendo e dando voce al lutto di tante famiglie nel nome di un encomiabile impegno civile“.

22° Commemorazione in memoria di Luca, Marco e Simone

Oltre alle celebrazioni ufficiali nel capoluogo lombardo, la messa in suffragio officiata nella basilica di Santa Maria della Passione il tributo in musica con il galà lirico al Conservatorio “Giuseppe Verdi”, l’omaggio floreale del Comune di Piacenza, deposto ai piedi della stele che, nei giardini Vigili del Fuoco all’Infrangibile, con i nomi di Luca, Marco e Simone.

Oggi – rimarca Perrucci – ho avuto l’onore di conoscere i suoi genitori: la mamma Mirta e il papà Vittorio, vice presidente del Comitato che riunisce i familiari; un incontro che mi ha profondamente commosso e che ora più che mai mi porta a rinnovare, a tutti coloro che in quel drammatico incidente hanno perso qualcuno che amavano, la solidarietà, l’affetto e la vicinanza dell’Amministrazione comunale e della nostra città”.

Radio Sound
blank blank