“Detenuti sono evasi dal carcere, ci faccia controllare in casa sua”, anziana truffata da finti carabinieri

Campagna di sensibilizzazione contro le truffe alle persone anziane. Il 31 luglio in piazza Cavalli la Polizia di Stato e Locale informa i cittadini
Piacenza 24 WhatsApp

“Alcuni detenuti sono evasi dal carcere, stiamo cercando i fuggitivi”. Con queste parole tre uomini si sono presentati alla porta di casa di un’anziana donna di San Nazzaro, a Monticelli. Tre uomini abbigliati con una sorta di tuta antisommossa e che alla vittima designata si sono presentati come carabinieri. La donna, spaventata, li ha lasciati entrare per un controllo. Controllo, tra virgolette, durante il quale i malviventi hanno raccolto gioielli e denaro. Poi si sono allontanati facendo perdere le proprie tracce: impossibile per la vittima riconoscerli, a causa delle finte protezioni che i tre portavano sul volto.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank