Il Piacenza non va oltre allo 0-0 con la neopromossa Arzignano. Paponi fallisce un rigore

Comincia con un pareggio senza reti il campionato del Piacenza Calcio. A Vicenza contro la neopromossa Arzignano la formazione di Franzini non riesce a cogliere il bottino pieno e soffre anzi, a tratti, l’iniziativa dei giallocelesti che non hanno mostrato alcun timore reverenziale rispetto a chi aveva alla vigilia i favori del pronostico. Il tecnico di Vernasca, come da copione, si è affidato al 4-3-1-2 con Silva a far coppia con Pergreffi nel cuore della difesa e Cattaneo dietro alle due punte Paponi e Cacia. I primi 45′ dei piacentini però sono tutt’altro che entusiasmanti: poche le idee, pochissime le occasioni. Il Piacenza va al tiro solo con Nicco, senza per altro impensierire il portiere avversario Tosi.
Nella ripresa qualcosa sembra cambiare. L’intensità cresce e i biancorossi hanno una grande chance con Nicco che dai 20 metri si vede deviare la conclusione da Tosi sul palo esterno.
L’equilibrio non si spezza e Franzini prova a mischiare le carte: in campo Forte, Sestu, El Kaouakibi, Corradi, Bolis. La gara può svoltare nel finale quando per due volte gli emiliani hanno la chance di raccogliere ben più di quanto avevano seminato. Al 88′ Paponi si presenta sul dischetto per un fallo di mano in area dell’Arzignano. L’attaccante del Piacenza però si fa neutralizzare la conclusione dagli 11 metri. Subito dopo il neoentrato Forte fallisce un’occasionissima da pochi passi, colpendo di contro-balzo e mancando l’appuntamento con il gol. Piacenza che deve crescere sia nel gioco che nella condizione se vorrà competere con le big del girone.
Sabato 31 agosto i biancorossi torneranno in campo, questa volta al “Garilli”, per affrontare il derby con il Modena nel big match della seconda giornata di campionato

Le formazioni ufficiali

Arzignano: (4-4-2) Tosi; Tazza, Pasqualoni, Bachini, Barzaghi; Balestrero, Maldonado, Perretta; Pattarello, Cais, Rocco.
All. Colombo

Piacenza: (4-3-1-2) Del Favero, Zappella, Silva, Pergreffi, Nannini, Nicco Giandonato, Marotta, Cattaneo, Paponi, Cacia. All Franzini

Il live della partita

Primo tempo

2′ Arignano subito avanti: traversone neutralizzato dalla difesa biancorossa.
5′ Traversone dalla trequarti di Zappella, Tosi blocca senza difficoltà.
7′ Tentativo di Rocco da posizione molto defilata: palla sul fondo.
10′ Cais ci prova al volo, dal limite dell’area biancorossa, ma impatta malissimo la sfera: pallone abbondantemente alto.

18′ Ammonito Giandonato. Punizione per l’Arzignano, una ventina di metri fuori dall’area. Del Favero esce con poca sicurezza e tocca in angolo: è il primo corner della partita.
20′ Lancio lungo di Giandonato per Paponi: quest’ultimo prova ad agganciare la sfera in area, ma viene anticipato da Tosi.
21 Cross di Tazza, Cais colpisce di testa, all’altezza dell’area piccola. Palla alta sulla traversa: il giallo-celeste era comunque in posizione di fuorigioco.
26′ Punizione per l’Arzignano 5 metri fuori dall’area biancorossa, da posizione defilata. Maldonado la mette in mezzo, Pasqualoni la spizza sul secondo palo, ma nessuno gialloceleste riesce a deviare in rete.

28′ Nicco ci prova dal limite dell’area. Agevole la parata di Tosi.
32′ Pattarello entra in area dalla destra, poi prova il tiro a giro, palla fuori di poco
36′ Ammonito anche Pergreffi.
40′ Angolo per il Piacenza. Se ne incarica Cattaneo. Silva anticipato sul più bello.
45′ Finisce il primo tempo. 0-0 a Vicenza tra Arzignano e Piacenza:più giallo-celesti che biancorossi. La formazione di Franzini è andata al tiro una sola volta, con Nicco e parata per altro agevole da parte di Tosi.

Secondo tempo

Iniziata.
49′ Calcio d’angolo per il Piacenza. Cattaneo parte dalla bandierina. Sugli sviluppi Giandonato ci prova al volo dal limite. Palla a lato.
50′ Tazza entra in area di rigore, appoggia per Cais che sbaglia da due passi. Occasionissima per l’Arzignano.
52′ Quarto corner per il Piacenza. Sugli sviluppi è stato sanzionato un fallo di mano di Giandonato
58′ Cala il ritmo del’Arzignano, il Piacenza ora gestisce il pallino del gioco, pur senza rendersi pericoloso.

60′ Occasionissima per il Piacenza: Nicco ci prova dai 20m, Tosi devia in angolo con l’aiuto del palo esterno.
62′ Entra Casini per Cais (Arzignano)
64′ Sesto corner per il Piacenza.
Gol annullato ai biancorossi: Paponi si gira e mette in rete dopo un batti e ribatti nell’area piccola. Secondo il direttore di gara però c’era un fallo precedente di Silva sul portiere. Fallo inesistente alla luce delle immagini televisive.

68′ Esce Nicco entra Corradi.
75′ Ammonito Barzaghi.
76′ Entra Bolis per Giandonato, Entra El Kaouakibi per Zappella, entra Sestu per Cacia
85′ Forte entra in campo per Cattaneo
87′ Calcio di rigore per il Piacenza. Quando tutto sembrava finito c’è un fallo di mano di un giocatore dell’Arzignano. Paponi però si fa neutralizzare la conclusione dagli 11 metri.
90′ Forte sbaglia da due passi: ha provato di prima intenzione di controbalzo. Palla altissima.

Il pre-partita

Lo sport è su Radio Sound

Ogni domenica pomeriggio su Radio Sound torna la trasmissione sportiva “Stadio Sound“, con Andrea Crosali e Andrea Amorini.

Tutto lo sport nazionale e internazionale, serie A, formula uno, moto mondiale e, in primo piano, lo sport piacentino.

Calcio di Serie C con il Piacenza calcio, Serie D con Fiorenzuola e Vigor Carpaneto e aggiornamenti del calcio dilettanti fino alla terza categoria, basket con Assigeco e Bakery, volley, rugby e tanto altro.

Radio Sound è radio ufficiale del Piacenza calcio.

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza…..il Ritmo dello sport.