Bakery Piacenza, Campanella: “Siamo carichi per l’esordio” – AUDIO

federico campanella, bakery piacenza

Dopo il rinvio di domenica scorsa che non ha permesso alla Bakery Piacenza di esordire in campionato, finalmente ci siamo. Sabato 5 dicembre, alle 21:00 contro Varese, la truppa di Federico Campanella scenderà in campo nel campionato di Serie B

blank

Finalmente si parte! Sabato alle ore 21:00 contro Varese inizia il campionato della Bakery Piacenza

Finalmente partiamo. Dopo mesi e mesi di attesa, la prima partita sembra quasi una liberazione. Come un sospiro di sollievo quando ti svegli da un brutto incubo. Siamo carichi e pronti, ma soprattutto volenterosi di giocare, lottare e aiutarci sul campo da basket.

Come sta procedendo l’avvicinamento alla partita?

È stata una settimana molto difficile: il primo allenamento 5 contro 5 l’abbiamo fatto solo mercoledì. Tutto questo comporta enormi problematiche tecniche, fisiche e anche mentali. Però, noi dobbiamo mettere in campo una mentalità vincente. Non ci nasconderemo dietro a nessun abili, a nessuna scusa e sabato andremo in campo per fare la miglior prestazione possibile.

Il nuovo girone ti piace?

I gironi sono così, e noi li affronteremo per come sono. Però, indubbiamente, avere 22 giornate invece che 30 con una seconda fase con partite di sola andata riduce drasticamente il margine di errore. La possibilità di sbagliare è estremamente limitata. Servirà massima attenzione e determinazione. Ogni vittoria vale doppio.

Che squadra è Varese?

Mischiano ragazzi giovani ad un gruppo più esperto. Allegretti, Gergati e Antonelli sono giocatori di alto livello per il nostro campionato. Sinceramente, da Varese non so cosa aspettarmi perché in questa settimana ho guardato solo la mia squadra. Venderemo cara la pelle, poi quello che faranno i nostri avversari è secondario.

L’intervista completa a Federico Campanella, coach della Bakery Piacenza

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank