Besenzone, 67 salvato dal defibrillatore dopo la partita a calcetto

Defibrillatore a Marzonago
Defibrillatore Progetto Vita
Piacenza 24 WhatsApp

Besenzone, 67 salvato dal defibrillatore dopo la partita a calcetto. Si è sfiorata la tragedia nella serata di giovedì 29 luglio nel piacentino.

Lo sportivo si è accasciato al suolo negli spogliatoi. A salvargli la vita sono stati gli amici mettendo subito in azione massaggio cardiaco e defibrillatore.

Sul posto è arrivata l’ambulanza che ha condotto il 67enne all’ospedale.

La legge sulla liberalizzazione dei defibrillatori da poco approvata: i dettagli.

Radio Sound
blank blank