La criminologa Bruzzone: “Abitazione di Massimo in condizioni igieniche estreme, uno come lui può fuggire adattandosi a qualsiasi situazione” – AUDIO

“L’abitazione di Sebastiani è in condizioni indicibili, se è lo specchio della sua mente c’è davvero da preoccuparsi”. Sono le parole di Roberta Bruzzone. La nota psicologa forense ha partecipato al sopralluogo nell’abitazione di Massimo Sebastiani, l’uomo di 45 anni scomparso domenica 25 agosto insieme a Elisa Pomarelli, 28 anni. Massimo ad oggi è indagato per l’omicidio della ragazza. Ieri i Ris di Parma, insieme a Bruzzone e agli avvocati delle due parti, hanno setacciato l’abitazione alla ricerca di tracce utili alle indagini. Bruzzone ha osservato con cura la casa di Sebastiani e le sue conclusioni risultano significative.

blank

“Una persona abituata a vivere in una casa come quella, in condizioni igienico sanitarie così estreme, non fa certo fatica ad adattarsi a rifugi di fortuna in mezzo ai boschi. E’ sicuramente in grado di adattarsi a qualsiasi situazione e non mi risulta difficile credere che sia tuttora in fuga”.

“La casa di Massimo Sebastiani ci dice che abbiamo a che fare con una persona con problematiche importanti e, molto probabilmente, anche con una vita segreta; anche solo perché difficilmente Massimo poteva invitare qualcuno nella sua abitazione, in quelle condizioni. Viene da pensare che in casa sua non venissero mai ospiti e mi riesce difficile credere che Elisa possa aver varcato quella porta”.

Per quanto riguarda la relazione tra i due?

“Anche dalle testimonianze emerge un’amicizia salda. I due erano molto uniti e avevano abitudini, per esempio non era la prima volta che Massimo ed Elisa uscivano a pranzo insieme. Certo, io non mi lascio andare a supposizioni, ma senza dubbio è difficile ora come ora immaginare un lieto fine. Anche ammettendo che esista quel bunker di cui si è parlato: sono passati molti giorni”.

Il sopralluogo in casa di Massimo Sebastiani

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank