Caos al pronto soccorso, un uomo da in escandescenze tra minacce agli operatori e danneggiamenti

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Impaziente di fronte ai lunghi tempi d’attesa da in escandescenze e crea il panico al pronto soccorso. I fatti sono accaduti ieri sera. L’uomo, di origini nordafricane, si trovava al pronto soccorso quando, dopo aver chiesto per l’ennesima volta di essere preso in cura, ha dato di matto.

Ha iniziato a insultare medici, infermieri, per poi prendersela contro alcuni oggetti. In particolare l’uomo ha sferrato un calcio a una bombola di ossigeno danneggiandola: un danno potenzialmente pericoloso che ha costretto all’intervento anche i vigili del fuoco per la messa in sicurezza.

A quel punto è intervenuta la polizia che ha condotto lo straniero in questura. L’uomo è risultato irregolare sul territorio nazionale e già raggiunto da un decreto di espulsione.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank